Il Lipsia su Dzeko per il dopo Werner. Il West Ham su Benedetto
© LAPRESSE
Roma
0

Il Lipsia su Dzeko per il dopo Werner. Il West Ham su Benedetto

Il club tedesco ha chiesto informazioni all’agente del bosniaco. Il Watford su Olsen, ma ci sono anche Bournemouth e Norwich

ROMA - Cinque partite, poi sarà addio tra il Lipsia e Timo Werner. L’attaccante polacco autore di diciassette gol in questa stagione saluterà il club sassone per approdare molto probabilmente in Baviera, nel Bayern che ha già annunciato la rivoluzione. Quattro partite alla fine del campionato, ma soprattutto una finale di coppa di Germania ancora da giocare contro una tra Werder Brema e Bayern (questa sera la semifinale), poi la dirigenza del Lipsia dovrà cercare il sostituto dell’attaccante ventitreenne.

Gli occhi del diesse Paul Mitchell (anche lui seguito dalle big della Premier) sono finiti su Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco (che piace anche al Borussia Dortmund) in scadenza di contratto con la Roma nel 2020 potrebbe lasciare la capitale: venti milioni la richiesta del club giallorosso. L’Inter è la squadra in vantaggio ma vorrebbe inserire una contropartita tecnica nella trattativa (alla Roma piace Radu, ma è quasi impossibile), il Lipsia sta monitorando la situazione e ha già chiesto informazioni all’agente del bosniaco che non ha chiuso le porte al Lipsia che anche il prossimo anno disputerà la Champions League. Il club tedesco sarebbe pronto a garantire un ricco biennale al trentatreenne, e i venti milioni richiesti dalla Roma.

BENEDETTO E OLSEN - Stessa cifra che il West Ham ha offerto al Boca Juniors per Darío Benedetto, attaccante nel mirino anche della Roma. Intreccio di mercato, perché il club londinese era interessato a Dzeko che ha rifiutato però la destinazione: la squadra di Pellegrini allora sta virando sull’argentino classe ’90 seguito anche dal club giallorosso: pronti venti milioni di sterline per avere l’ok di Nicolas Burdisso, diesse del Boca. Restando in Premier League, il Watford è interessato a Robin Olsen in partenza da Roma dopo una sola stagione. Il club dei Pozzo è disposto a versare per il portiere circa dieci milioni di sterline (8,6 milioni di euro), di cui il 10% andrebbe al Copenaghen. Olsen, sceso nelle gerarchie di Ranieri, è seguito anche Bournemouth e Norwich. 

Roma "made in Italy", piacciono Cragno e Tonali

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

SERIE A - 7° GIORNATA
SABATO 05 OTTOBRE 2019
Spal - Parma 1 - 0
Verona - Sampdoria 2 - 0
Genoa - Milan 1 - 2
DOMENICA 06 OTTOBRE 2019
Fiorentina - Udinese 1 - 0
Atalanta - Lecce 3 - 1
Bologna - Lazio 2 - 2
Roma - Cagliari 1 - 1
Torino - Napoli 0 - 0
Inter - Juve 1 - 2
MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE 2019
Brescia - Sassuolo 20:45

 

Calciomercato in Diretta