Florenzi e l’abbraccio con la Sud. Pace fatta, i tifosi: «Sei un figlio di Roma»
© ANSA
Roma
0

Florenzi e l’abbraccio con la Sud. Pace fatta, i tifosi: «Sei un figlio di Roma»

I supporter giallorossi con il terzino: «Ieri è cambiato il rapporto con Alessandro, ho capito che è un romanista. E i romanisti non si lasciano mai soli»

ROMA - Più che il gol, l’esultanza. A far impazzire i tifosi giallorossi naturalmente la rete contro i bianconeri, ma a sciogliere i cuori e dimenticare il passato ci ha pensato quella corsa verso la Curva Sud, con un’esultanza da romanista vero. Alessandro Florenzi riparte della Juventus, dopo la partita di ieri il rapporto con la tifoseria - che in più di un’occasione lo aveva criticato - è decisamente cambiato: si respira un’aria nuova, lo dimostrano anche i tanti messaggi dei tifosi sui social, oltre all'importante abbraccio dopo il gol da parte della Sud. 

RONALDO A FLORENZI: «ZITTO, SEI TROPPO PICCOLO PER PARLARE»

Una curva che lo aveva inizialmente difeso anche quando Cristiano Ronaldo lo aveva insultato per la sua statura, un gesto al quale i cinquantamila dell’Olimpico hanno risposto con sonori fischi. «Adesso se c’è una giustizia segna il ‘nano’», ha scritto Serena, tifosa giallorossa dopo l’episodio. E la giustizia ha risposto alla grande alle preghiere dei tifosi romanisti. Una rete che ha risanato in parte un rapporto che si era incrinato un anno e mezzo fa: prima il rifiuto di andare sotto la curva dopo la partita persa contro la Sampdoria, poi i motivi contrattuali che avevano creato una vera frattura tra le parti. 

FLORENZI: «RONALDO PENSA DI POTER FARE QUELLO CHE VUOLE»

Amichevole il 9 luglio a Latina: i cori partiti dal settore ospiti avevano evidenziato tutto il malumore dei tifosi romanisti: «Togliti la fascia, Florenzi trenta denari». Una ferita che non si era rimarginata neanche dopo il tanto atteso rinnovo del contratto a tre milioni di euro netti a stagione: «In questa vicenda ho capito che non posso piacere a tutti - le parole del giocatore dopo la firma -. Ma farò ciò che posso per portare i tifosi dalla mia parte. So che non tutti sono contenti di questo rinnovo». Ha impiegato dieci mesi per far capire ai tifosi l’amore per la maglia giallorossa, il senso d’appartenenza al club come un vero «figlio di Roma». La reazione a Ronaldo e l’abbraccio con la Curva hanno fatto cambiare idea a gran parte dei tifosi, ora pronti a scendere al fianco del numero 24 giallorosso. 

RANIERI: «VOGLIO CONTINUARE AD ALLENARE»

«Ti vogliamo bene Alessandro», «Ti stai riprendendo, adesso sogniamo insieme una qualificazione in Champions League», «Così piccolo da diventare un gigante, sotto una curva immensa». I tifosi scatenati sui social per lodare la Roma ma soprattutto l’atteggiamento del capitano giallorossi assenza di De Rossi: «Vittoria romana e romanista», «Contento per Florenzi, spesso non ho apprezzato alcuni suoi modi di fare ma trovo esagerato l’accanimento verso di lui», «Ieri è cambiato il mio rapporto con Alessandro. Non con il terzino destro della Roma, ma con l’uomo. Grande romanista, e i romanisti non si lasciano mai soli». 

Ranieri: "Non so cosa farà De Rossi"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 3 - 4
Cagliari - Spal 2 - 0
Sampdoria - Roma 0 - 0
Udinese - Torino 1 - 0
Parma - Genoa 5 - 1
Milan - Lecce 2 - 2
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 0 - 0

 

Calciomercato in Diretta