Contestazione Roma all'Eur, i tifosi: «Andate via» FOTO e VIDEO
Roma
0

Contestazione Roma all'Eur, i tifosi: «Andate via» FOTO e VIDEO

I gruppi della Curva Sud si sono riuniti davanti alla sede del club per contestare la società giallorossa

ROMA - Terzo giorno di contestazione dei tifosi della Roma dopo la decisione di non rinnovare il contratto a Daniele De Rossi. Dopo gli striscioni e il colloquio avuto con Massara fuori Trigoria, questo pomeriggio i gruppi della Curva Sud si sono dati apuntamento sotto la sede della Roma all'Eur per protestare contro le decisioni prese e la deludente stagione. «La Roma è un bene comune, ma soprattutto la Roma è del suo popolo. Per questo chiediamo rispetto ed è per questo che non devi far mancare la tua presenza. L'AS Roma appartiene a noi», una parte del comunicato fatto circolare ieri dai tifosi. 

LE FOTO DELLA CONTESTAZIONE 

La contestazione della Curva Sud sotto gli uffici della Roma

Oltre duemila tifosi hanno risposto all'appello per contestare la dirigenza. Cori contro Pallotta, il vicepresidente Baldissoni e il consigliere Franco Baldini, complice del presidente dell'addio di De Rossi. Naturalmente il capitano giallorosso è stato il protagonista del sit-in: «Le leggende non si toccano», il volantino distribuito a tutti i tifosi prima di cominciare la protesta. Poi una serie di striscioni: «Le bandiere non si ammainano. Si difendono e si onorano. ‘Dirigenza’ di cialtroni senza rispetto», «L’AS Roma è la nostra leggenda. Solo gli indegni la chiamano azienda», «L’AS Roma appartiene a noi». 

«TRISTE PERCHÈ DE ROSSI ANDRÀ VIA». IL COMPITO DEL BAMBINO A SCUOLA

Contestazione Curva Sud: cori contro Pallotta e dirigenti

Richiesto a gran voce un cambio di proprietà, numerosi striscioni, volantini e adesivi con scritto «Pallotta vattene» e «Andate via da Roma». Durante la contestazione c'è stato poi un breve momento di tensione, quando dalla terrazza dell'ufficio della Roma è uscita un uomo scambiato per Mauro Baldissoni: bordata di fischi e un lancio di una bottiglia di birra che si è infranta a pochi passi dalla polizia. Questa si è subito mobilitata indossando i caschi e prendendo gli scudi di protezione, chiedendo poi l'intervento di altre cinque camionette. L'episodio non si è ripetuto a la contestazione è preseguita in maniera pacifica. 

PALLOTTA VENGA AL CORRIERE

Contestazione Roma, cori della Curva Sud per Daniele De Rossi

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

Calciomercato in Diretta