Addio di Totti alla Roma, Montella:
© ANSA
Roma
0

Addio di Totti alla Roma, Montella: "Impossibile dare senso a questa scelta, o forse no"

Il tecnico della Fiorentina: "Meglio rispettare la volontà di Francesco, non aggiungere altro e restare in religioso silenzio. E' la bandiera del club, e questa bandiera sventolerà per sempre"

FIRENZE - Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina ed ex compagno di Francesco Totti alla Roma (con cui ha vinto uno scudetto, di cui proprio oggi ricorre l'anniversario) ha commentato sul proprio profilo Instagram l'addio dell'amico ai colori giallorossi: "Caro France’...capire le ragioni, il perché, dare un senso a questa scelta forse è impossibile (o forse no). Soprattutto per chi la vede da fuori, come me. Soprattutto per chi sa cosa rappresenta la Roma per te, come credo di saperlo io. Soprattutto per chi sa cosa sei per la Roma, come sono certo di saperlo io. Ed allora meglio rispettare la tua volontà. E non aggiungere altro. E rimanere in religioso silenzio. Resta quello hai fatto per questi colori, quello che hai sentito, senti e sentirai per sempre per questo club; quello alla quale hai rinunciato per rimanere aggrappato per tutta la vita ad un sogno. Alla tua Roma. Non ci hai mai spiegato a parole cosa fosse Roma e la Roma. Non era necessario. Lo facevi con i gesti e con l’emozione, con i gol e le imprese, con il trasporto e la dolcezza di chi ama davvero. Sei la bandiera della Roma. E questa bandiera sventolerà per sempre. Che ci sia vento o no. Grazie France’ per le emozioni che hai saputo regalare. Sia da ‘dentro’ che da ‘fuori’. Sei e resterai per sempre @francescototti, VIII Re di Roma. Da chi si considera tuo amico disinteressato. Vincenzo Montella".

Visualizza questo post su Instagram

Caro France’...capire le ragioni, il perché, dare un senso a questa scelta forse è impossibile (o forse no). Soprattutto per chi la vede da fuori, come me. Soprattutto per chi sa cosa rappresenta la Roma per te, come credo di saperlo io. Soprattutto per chi sa cosa sei per la Roma, come sono certo di saperlo io. Ed allora meglio rispettare la tua volontà. E non aggiungere altro. E rimanere in religioso silenzio. Resta quello hai fatto per questi colori, quello che hai sentito, senti e sentirai per sempre per questo club; quello a cui hai rinunciato per rimanere aggrappato per tutta la vita ad un sogno. Alla tua Roma. Non ci hai mai spiegato a parole cosa fossero Roma e la Roma. Non era necessario. Lo facevi con i gesti e con l’emozione, con i gol e le imprese, con il trasporto e la dolcezza di chi ama davvero. Sei la bandiera della Roma. E questa bandiera sventolerà per sempre. Che ci sia vento o no. Grazie France’ per le emozioni che hai saputo regalare. Sia da ‘dentro’ che da ‘fuori’. Sei e resterai per sempre @francescototti, VIII Re di Roma. Da chi si considera tuo amico disinteressato. Vincenzo Montella

Un post condiviso da Vincenzo Montella (@coachmontellaofficial) in data:

Totti: "Con Baldini non c'è mai stato rapporto"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta