El Shaarawy, il futuro tra Mykonos e Ibiza. A luglio il rinnovo
Roma
0

El Shaarawy, il futuro tra Mykonos e Ibiza. A luglio il rinnovo

L’attaccante è in vacanza con il fratello-agente: con l’insediamento di Petrachi via alle trattative per farlo restare alla Roma

ROMA - La Roma non vuole perdere Stephan El Shaarawy e la prima settimana di luglio intensificherà i contatti con il fratello-agente per trovare un’intesa per il rinnovo del contratto, in scadenza il prossimo anno. Il club giallorosso vuole tenere il “Faraone”, sbocciato definitivamente nell’ultima stagione con undici gol realizzati (nessuno su rigore), ma soprattutto trovando la continuità che non era mai riuscito ad avere in passato. 

Roma-Torino, accordo per Petrachi: ai granata il giovane Greco

Stephan adesso si sta godendo le vacanze dopo una stagione che lo ha visto protagonista nonostante la Roma abbia deluso le aspettative. Prima di partire l’attaccante giallorosso ha trascorso diverse giornate con i bambini e le bambine di Calcio Insieme, progetto nato dalla collaborazione tra la Fondazione Roma Cares e l'ASD Accademia Calcio Integrato. Poi Montecarlo, ma soprattutto Mykonos e Ibiza con gli amici e l’inseparabile fratello. El Shaarawy ha trascorso una settimana sull’isola greca, tra mare e movida notturna. Ha conosciuto anche Nusret Gökçe, in arte Salt Bae, lo chef turco famoso per la sua preparazione e condimento della carne. L’altro ieri ha invece preso un volo privato da Ciampino per Ibiza: lussuosa villa con piscina e vista mare con gli amici e, ovviamente, il fratello. Vacanza-lavoro per Manuel, sempre in contatto con la Capitale e viale Tolstoj, per rimanere aggiornato sulle vicende di casa Roma. 

Totti, pioggia di selfie a Ibiza. I tifosi: “Già ci manchi, non ti meritano”

El Shasarawy tra Mykonos e Ibiza: cena con Salt Bae e numeri col pallone

Gli El Shaarawy chiederanno al club giallorosso un ingaggio da circa tre milioni di euro più bonus, oltre a un contratto quadriennale. Stephan compirà ventisette anni il prossimo ottobre, adesso si trova davanti al bivio più importante della sua carriera e spera di riuscire a fare il salto di qualità sportivo ed economico. La Roma proverà ad accontentarlo perché non vuole perdere un elemento prezioso della rosa, ma anche del merchandising. La sua è una delle maglie più vendute in Italia e all’estero, e il club vorrebbe fare dell’attaccante uno dei simboli della nuova squadra che Petrachi sta costruendo. 

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

 

Calciomercato in Diretta