Roma, Europa League senza preliminari: ecco il nuovo programma

Il club giallorosso ammesso ai gironi della coppa europea sta programmando l'estate tra ritiri e amichevoli
Roma, Europa League senza preliminari: ecco il nuovo programma© Bartoletti
Jacopo Aliprandi
TagsRomaRitiroEuropa League

ROMA - Ufficializzata la sentenza del Tas che ha escluso il Milan dalle coppe europee e che ha di fatto ammesso la Roma ai gironi di Europa League, il club giallorosso adesso comincerà a programmare la sua estate tra ritiro e amichevoli. Posticipato il raduno di una settimana e annullato il ritiro a Pinzolo, Paulo Fonseca incontrerà per la prima volta la squadra il prossimo 8 luglio. Tre giorni prima i giocatori impegnati a giugno con le rispettive nazionali rientreranno dalle vacanze e sosterranno le visite mediche di idoneità sportiva a Villa Stuart. 

Roma, meglio Dzeko o Higuain? Tutti i numeri della scorsa stagione
Guarda la gallery
Roma, meglio Dzeko o Higuain? Tutti i numeri della scorsa stagione

Lunedì 8 luglio il primo faccia a faccia tra i giocatori e il neo tecnico portoghese che farà le presentazioni ufficiali del suo staff grazie anche al traduttore Claudio Bisceglia. Poi comincerà la prima parte del ritiro a Trigoria: circa undici giorni di intenso lavoro nel centro sportivo ristrutturato lo scorso anno proprio per offrire il meglio ai propri calciatori. I lavori cominciati nel 2014 con il rinnovamento dalla sala stampa e del media center, sono terminati lo scorso giugno con la ristrutturazione dell’ingresso, il bar, la palestra, le piscine per la riabilitazione, gli spogliatoi, le stanze dei calciatori e i campi, tutti di ultima generazione. Sono ipotizzabili delle amichevoli in Italia e in Europa, una di queste potrebbe esserere contro lo Shakhtar nell'accordo che ha portato Fonseca in giallorosso:  il ricavato della partita che si giocherebbe in Ucraina andrebbe interamente al club del presidente Achmetov. 

"Roma, accordo raggiunto per Nedelcearu"

Roma, al via l’era Fonseca: firma e visita a Trigoria
Guarda la gallery
Roma, al via l’era Fonseca: firma e visita a Trigoria

La Roma potrebbe anche decidere di trascorrere qualche giorno anche in ritiro in montagna: non più Pinzolo, che ha chiuso al momento i rapporti con il club giallorosso, bensì in una località austriaca che la dirigenza aveva già preso in considerazione in alternativa alla Val Rendena. Non è da escludere anche un viaggio lampo a Boston dove la squadra troverebbe il presidente Pallotta e si allenerebbe nell'innovativo centro sportivo del college M.I.T.

 

Roma, altro ritiro a Trigoria: ecco come è cambiato il Bernardini in due anni
Guarda la gallery
Roma, altro ritiro a Trigoria: ecco come è cambiato il Bernardini in due anni

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti