Roma, Under è sicuro:
© LAPRESSE
Roma
0

Roma, Under è sicuro: "Torneremo in Champions League"

L'attaccante: "Penso di poter superare i 12-13 gol e fare più assist. Ci credo molto e voglio dimostrare a tutti quanto valgo"

ROMA - Via alla nuova stagione, tra i più positivi in questi primi dieci giorni di raduno c'è sicuramente Cengiz Under. L'attaccante turco sta facendo una buona impressione allo staff di Fonseca, e non vede l'ora di cominciare a giocare per mettersi alle spalle una stagione tormentata dagli infortuni: "Purtroppo dopo la partita con il Torino sono rimasto fuori tre mesi - le parole di Under a Roma Tv -. In verità ritengo di poter dire che anche la passata stagione è andata bene, infatti nei primi sei mesi ho dato molto alla squadra, ma nella seconda parte del campionato alcune cose come squadra non sono andate come dovevano. Spero che quest’anno sia migliore dello scorso, io credo molto in questo. Siamo una squadra di giovani e sono convinto che otterremo dei risultati".

Roma, colpo in difesa. Mancini a Villa Stuart: "Sono molto contento"

Questa sarà la sua terza stagione alla Roma e, nonostante le voci di mercato, il turco è convinto di rimanere in giallorosso: "Ho sempre dichiarato che uno dei miei più grandi sogni era giocare in un club europeo, sono davvero felice di giocare in una squadra come la Roma. Sono molto fortunato e felice di poter giocare all’estero, di giocare qui, per questo lavoro ogni giorno di più e continuerò così perché voglio raggiungere i risultati più alti insieme a questa squadra. Sicuramente ci sono stati dei grandi cambiamenti nella mia vita e, per quanto sia difficile per me, provo un grande orgoglio a rappresentare il mio Paese e spero di giocare in Europa per molto altro tempo ancora. Sono convinto di farlo".

Roma, Mancini a Villa Stuart per le visite mediche: "Sono molto contento"

 

Nuovi allenamenti con Fonseca, maggiore intensità e più fatica sotto al sole di Trigoria: "Credo che Fonseca abbia dato dei messaggi importanti alla squadra dal primo giorno in cui è arrivato. Come prima impressione, da giocatore, posso dire che ha molta grinta. Secondo me assomiglia molto a Di Francesco, perché tutti e due vengono agli allenamenti con molta grinta e ce la trasmettono. Come lui, parla molto ai giocatori dicendo come comportarsi in campo. Questo per noi è molto importante. Credo che così facendo inizieremo bene il campionato, perché dopo ogni sessione di allenamento ci parliamo e lo analizziamo. Questo ci permette di stampare bene in mente gli schemi e farci trovare preparati in campo. Credo che il nostro nuovo allenamento riuscirà nel suo compito e spero noi insieme a lui. Gli allenamenti sono davvero molto faticosi, ma naturalmente la preparazione deve essere così e noi ci siamo abituati. È lavorando sempre di più ogni giorno che cresciamo. Certamente è faticoso, ma dopo aver fatto una bella stagione capisci l’importanza di tutto questo. Dopo ogni sessione vai a casa e cerchi il letto per sdraiarti. Io mi stanco molto ma non mi arrendo e continuerò a lavorare al meglio". 

De Rossi al Boca, tifosi argentini impazziti: entusiasmo social

Dimenticare le delusioni della passata stagione, e concentrarsi sugli obiettivi della prossima: "Mi auguro che questa stagione sia ottima per noi, perché abbiamo davvero dei giocatori di valore. Secondo me il sentiero intrapreso è positivo e, come ho già detto altre volte, lavorando tanto, stando uniti e aiutandoci in campo, raggiungeremo dei risultati. Ci sono dei giocatori davvero giovani e giocatori con grande esperienza, penso che riusciremo ad amalgamarci bene. Mi auguro che questa stagione vada bene. Penso che raggiungeremo la Champions, perché la Roma, noi tutti, lo meritiamo. Penso che raggiungeremo questo obiettivo. Spero di non avere infortuni, l’infortunio della scorsa stagione mi ha influenzato molto, mi ha tenuto fuori dal campo per tre mesi. In verità al mio rientro ho fatto cose importanti, posso dire che quest’anno sarà molto diverso per me, perché sono in ottima forma e ormai mi sono ambientato al campionato italiano. Penso di poter superare i 12-13 gol e fare più assist. Ci credo molto e voglio dimostrare a tutti quanto valgo. Lo dico dal profondo, ci credo davvero e quest’anno lo vedrete”.

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
SERIE A - 3° GIORNATA
SABATO 14 SETTEMBRE 2019
Fiorentina - Juve 0 - 0
Napoli - Sampdoria 2 - 0
Inter - Udinese 1 - 0
DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Genoa - Atalanta 1 - 2
Brescia - Bologna 3 - 4
Parma - Cagliari 1 - 3
Spal - Lazio 2 - 1
Roma - Sassuolo 4 - 2
Verona - Milan 0 - 1
LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019
Torino - Lecce 1 - 2

 

Calciomercato in Diretta