Roma, Under si ferma. De Sanctis: Niente alibi

Quinto infortunio muscolare da inizio stagione, la società si muove e richiama al rispetto della professionalità tutti i giocatori
Roma, Under si ferma. De Sanctis: Niente alibi© LAPRESSE
Roberto Maida

Tutto confermato: Cengiz Ünder si ferma. Lesione alla coscia. Almeno un mese fuori, la Roma lo riabbraccerà dopo la sosta di ottobre. L’inquietudine ricompare a Trigoria: troppi infortuni, specialmente di natura muscolare. Finora sono stati 5 nell’estate della squadra: Spinazzola e Perotti si sono rotti nell’avvicinamento alla prima giornata, mentre Zappacosta (allenatosi però in buona parte con il Chelsea) è stato tradito da un polpaccio nel riscaldamento del derby. A questi bisogna aggiungere anche Pastore, che ha perso un mese di preparazione per i soliti problemi anche senza saltare partite ufficiali, e il giovane Riccardi, che ha potuto testare i metodi di allenamento di Fonseca soltanto alla vigilia del debutto contro il Genoa, quando sembrava probabile il suo trasferimento alla Juventus, per un problema a una caviglia.

Smalling e Veretout spingono per l'esordio con la Roma
Guarda la gallery
Smalling e Veretout spingono per l'esordio con la Roma

De Sanctis: "Niente alibi, i giocatori mostrino responsabilità, la Roma li osserva"

(...) Ecco perché i dirigenti si stanno interrogando sulle opzioni d’intervento, come ha spiegato Morgan De Sanctis: «In effetti lo scorso anno abbiamo un numero di problemi non regolare. E nelle prime settimane della nuova stagione non siamo partiti bene... Ma in questo momento non siamo preoccupati». E l’occasione per mandare un messaggio: «Vorrei scansare la cultura dell’alibi. Sento parlare di campi di Trigoria imperfetti, ma i campi sono stati rifatti. Sento dare colpe a questo o a quel professionista, ma la società ha ristrutturato il settore sanitario, perciò ci aspettiamo meno infortuni: ai giocatori sono stati forniti tutti i supporti per rendere confortevole il loro percorso. La società osserva tutto. E tutti. Vorrei che ci fosse un senso di responsabilità e non una ricerca di alibi».

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

Roma, si riapre la trattativa per il nuovo stadio
Guarda il video
Roma, si riapre la trattativa per il nuovo stadio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti