Roma, Mkhitaryan subito in campo: ecco dove può giocare

Domenica l'armeno debutta con il Sassuolo: per scelta e per necessità è già titolare
Roma, Mkhitaryan subito in campo: ecco dove può giocare© LAPRESSE

Non avrà il destino di De Ligt, Rabiot e Lozano, tanto per citare tre grossi calibri che nelle scorse settimane hanno conosciuto la Serie A partendo dalla panchina. No, Mkhitaryan alla sua prima italiana sarà subito in campo, anche perché l’emergenza esterni offensivi non concede a Fonseca molte alternative. Il dubbio semmai riguarda il ruolo in cui verrà utilizzato. Due le possibilità: esterno di sinistra nel 4-2-3-1, oppure schierato nella coppia di trequartisti, se il tecnico si convertirà provvisoriamente al 4-3-2-1. In fase offensiva, le cose non cambierebbero granché, perché gli esterni nel gioco di Fonseca sono costantemente accentrati, diventando un po’ mezzali e un po’ trequartisti. La differenza sostanziale si profila in fase difensiva: perché nel 4-2-3-1 gli esterni sono chiamati a ripiegamenti generosi e dispendiosi a protezione dei loro terzini, mentre i trequartisti del 4-3-2-1 hanno alle spalle un terzetto di centrocampisti che li esenta in parte dal lavoro di interdizione.

Roma, Mkhitaryan a lavoro: Fonseca lo mette al "tappeto"
Guarda la gallery
Roma, Mkhitaryan a lavoro: Fonseca lo mette al "tappeto"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti