Fonseca: "Roma, tanti errori. Turnover obbligato dalle tante gare"

L'allenatore giallorosso non troppo soddisfatto del pareggio con il Wolfsberger in Europa League: "Potevamo fare di più e segnare tre o quattro gol"
Fonseca: "Roma, tanti errori. Turnover obbligato dalle tante gare"© ANSA

GRAZ (Austria) – Paulo Fonseca non è troppo soddisfatto della sua Roma, che non è riuscita a battere un Wolfsberger buono ma non irresistibile: “Potevamo fare di più – ammette l’allenatore portoghese a Sky - abbiamo sbagliato nell’ultima scelta e abbiamo avuto molte occasioni, potevamo fare tre o quattro gol. I palloni persi? Sappiamo che l’avversario pressa molto, soprattutto nel corridoio di sinistra non sapevamo come uscire dalla pressione. Abbiamo sbagliato alcune linee di passaggio per cambiare gioco e abbiamo perso palle pericolose, ma il problema sono state soprattutto le scelte nell’ultimo passaggio. Il turnover? Non abbiamo altra scelta, è difficile far giocare tutti ogni partita, molti sono stanchi e abbiamo una gara già domenica alle 15”.

Spinazzola illude la Roma, poi pareggia il Wolfsberger
Guarda la gallery
Spinazzola illude la Roma, poi pareggia il Wolfsberger

Fonseca: "L'atteggiamento è stato buono"

Fonseca, ai microfoni di Roma Tv, entra nel dettaglio della gara della sua squadra: "Abbiamo cambiato molti giocatori, ma dobbiamo fare meglio nell’ultima porzione di campo. Penso che l’atteggiamento è stato buono, da parte di tutti, sono soddisfatto dei ragazzi che oggi hanno giocato per la prima volta. Dove possiamo migliorare? Penso in tecnica e tattica. Sapevamo che l’avversario avrebbe fatto molto pressing e dovevamo girare la palla molto veloce sotto pressing".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti