De Rossi può tornare alla Roma: ecco lo scenario possibile
© Getty Images
Roma
0

De Rossi può tornare alla Roma: ecco lo scenario possibile

A volte ritornano. Da un De Rossi all’altro, il passo è breve. Papà Alberto molto probabilmente lascerà la guida della Primavera dopo diciassette anni, oltre altri dieci trascorsi in precedenza sulla panchina delle squadre giovanili. Una curiosa coincidenza: Alberto allena la squadra più importante delle giovanili da quando Daniele ha debuttato in serie con la maglia della Roma. Era il 2003 e il tecnico della prima squadra era Fabio Capello. Ad Alberto il contratto scade a giugno, a sessantadue anni è destinato a fare altre esperienze, restando nell’ambiente dei giovani e nella società giallorossa, come supervisore delle squadre giovanili. L’intero settore ha cominciato una profonda ristrutturazione.

De Rossi senior resta come supervisore

Un mese fa è cambiato tutto il vertice: via Tarantino, che era il responsabile e via Vallone, il talent scout valorizzato da Monchi. Adesso alla guida del vivaio c’è Morgan De Sanctis, con la supervisione di Manolo Zubiria, ma Bruno Conti, che in estate ha rinnovato il contratto come responsabile delle Academy, è tornato ad essere influente al momento delle scelte. Per Alberto De Rossi non sarà una bocciatura, un normale avvicendamento dopo tanti anni di successi. De Rossi senior metterà la sua esperienza a disposizione della Roma restando nel settore come supervisore delle squadre giovanili.

Da Alberto a Daniele


Per sostituirlo c’è un’ipotesi suggestiva, sulla quale si sta lavorando a fari spenti e della quale l’amministratore delegato Guido Fienga è il principale sponsor: riportare Daniele alla Roma. In quel ruolo in un altro.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Roma, lungo colloquio tra Petrachi e Fonseca

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 76 Cagliari 41
Inter 68 Parma 40
Lazio 68 Fiorentina 36
Atalanta 67 Sampdoria 35
Roma 54 Udinese 35
Napoli 52 Torino 34
Milan 50 Genoa 30
Sassuolo 46 Lecce 29
Verona 44 Brescia 21
Bologna 42 Spal 19
SERIE A - 32° GIORNATA
SABATO 11 LUGLIO 2020
Lazio - Sassuolo 1 - 2
Brescia - Roma 0 - 3
Juve - Atalanta 2 - 2
DOMENICA 12 LUGLIO 2020
Genoa - Spal 2 - 0
Parma - Bologna 2 - 2
Fiorentina - Verona 1 - 1
Cagliari - Lecce 0 - 0
Udinese - Sampdoria 1 - 3
Napoli - Milan 2 - 2
LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020
Inter - Torino 3 - 1