Roma, anche la sfortuna contro Florenzi: primo autogol in giallorosso

Il capitano della Roma ha giocato solamente tre partite da titolare negli ultimi tre mesi. Può lasciare i giallorossi a gennaio
Roma, anche la sfortuna contro Florenzi: primo autogol in giallorosso© LAPRESSE
2 min
TagsRomaFlorenzi

ROMA - Anche la sfortuna si accanisce contro Alessandro Florenzi. Il terzino e capitano della Roma ha giocato solamente tre partite dal primo minuto negli ultimi due mesi: le scelte di Paulo Fonseca lo hanno relegato in panchina, preferendogli sulla corsia di destra prima Spinazzola, poi Santon. Pochi minuti in campo, solamente uno contro l'Inter nell'ultima gara di campionato. 

L’idea di Friedkin: Totti di nuovo alla Roma

Contro il modesto Wolfsberger, nell'ultima gara di Europa League, Fonseca ha deciso di schierarlo titolare per far rifiartare Kolarov. Il terzino vuole in tutti i modi convincere il tecnico nel concedergli più spazio, ma anche la sfortuna si è scagliata contro di lui. Dopo solamente dieci minuti di partita il capitano della Roma ha concesso il pareggio agli austriaci con una deviazione che ha mandato il pallone nella porta di Mirante. Uno sventurato autogol, il primo di Florenzi con la maglia della Roma. Un periodo difficile per il terzino che rischia di lasciare la Roma a gennaio per ritrovare il campo con maggiore frequenza e conquistarsi un posto nell'Italia di Mancini che a giugno sarà impegnata nell'Europeo. 

Diretta Roma-Wolfsbeger


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti