Roma
0

De Rossi lascia il Boca, i tifosi: "Torna alla Roma con Friedkin!"

Il centrocampista ha chiuso la sua esperienza in Argentina e rientrerà nella Capitale. i tifosi sognano un suo ritorno a Trigoria

De Rossi lascia il Boca, i tifosi:
© Getty Images

ROMA - Daniele De Rossi dice addio al Boca Juniors. La bandiera giallorossa, dopo aver giocato solamente cinque partite da quando è sbarcato lo scorso luglio a Buenos Aires, chiuderà oggi la sua avventura alla Bombonera dopo un coloquio con la nuova dirigenza degli xeneizes. Il futuro di De Rossi è ancora incerto, mentre si susseguono le notizie di un possibile ritorno alla Roma nel settore giovanile: "Daniele torna da noi, hai fatto la tua esperienza all'estero ma adesso è il momento di rientrare a casa", scrive un tifoso sui social.

De Rossi lascia il Boca Juniors: può dire addio al calcio e tornare alla Roma

Dopo il like di Totti sulla cessione di Florenzi, poi smentito dall'ex capitano, il web si è scatenato anche sulla vicenda dell'altro romano che un anno fa aveva dato l'addio al club giallorosso: "De Rossi ha giustamente detto basta dopo una stagione mertoriata dagli infortuni. Io sarei felice se rientrasse nella Roma, con un nuovo proprietario (Friedkin, ndr) che può di nuovo valorizzarlo e farlo diventare un valore aggiunto per la nuova società". "Ha sempre sognato di allenare, adesso vorrei che cominciasse con i ragazzi, magari prendendo il posto del papà nella Primavera", scrive un altro utente giallorosso su Facebook. 

Totti, frecciata a Florenzi. Un tifoso: "Vendete il terzino", e lui mette like 

Su Twitter invece sta prendendo piede l'hastag #DeRossicomeback, per spingere il centrocampista ad appendere gli scarpini al chiodo e convincerlo a riabbracciare la causa giallorossa: "Io sono sicuro che Fienga oggi gli farà uno squillo - ammette un tifoso -. L'ad ha sempre ammirato De Rossi, proverà a convincerlo a entrare nello staff dirigenziale". Tra le tante ipotesi alcuni intanto ricordano tutto quello che l'ex numero 16 ha fatto per la Roma: "Oltre diciotto anni di amore per il colori giallorossi, una carriera da grande campione coronata con un Mondiale nel 2006. Grazie Daniele per tutto quello che hai dato al calcio, grazie per averci regalato il tuo amore per la Roma e questi colori. Ti aspettiamo a braccia aperte, ma se vorrai comunque fare una nuova esperienza noi ti sosterremo come in questa breve e sfortunata parentesi in Argentina". 

Totti: "Mai messo 'like' al commento contro Florenzi. Lo stimo"

Totti: "Un altro come me alla Roma? Ora lo avrebbero già comprato"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti