Roma
0

Roma, senza Champions Smalling torna al Manchester United

Il difensore nella Capitale sta bene, ma il club inglese ha chiesto 20 milioni per il riscatto e gli oltre 3 milioni d'ingaggio sarebbero fuori budget

Roma, senza Champions Smalling torna al Manchester United
© LAPRESSE

ROMA - Il biglietto di ritorno è pronto: Chris Smalling è entrato nell’ordine di idee di tornare a Manchester. Niente è definitivo, naturalmente, con tre mesi di stagione davanti agli occhi. Ma in questo momento è difficile ipotizzare che la Roma ne acquisti il cartellino. Senza la Champions League sarebbe quasi impossibile, dal momento che lo United ha chiesto 20 milioni per cedere il suo difensore. Questo comunicheranno i dirigenti ai manager di Smalling che arriveranno nelle prossime ore in Italia.

Serenità

Il giocatore è in attesa ma sa che rientrerà probabilmente in Inghilterra alla fine della stagione. Alla Roma e a Roma sta benissimo, è stato accolto con grande calore dalla tifoseria, ma l’incertezza sugli scenari futuri è tale da spingerlo verso il finale più scontato: scaduto il prestito, rispetterà il contratto con il Manchester United. Se poi dovesse restare Solskjaer come allenatore, potrebbe scegliere di fare un’altra esperienza lontano da casa. Ma non a Roma, a meno che lo United non accetti di rinnovare per un altro anno il prestito.

Determinazione

Nel frattempo, Smalling si concentrerà esclusivamente sugli obiettivi della squadra. Ha chiarito il suo pensiero prima della partita contro il Gent ("Non penso ad altro che a vincere le partite con la Roma") e intende applicarlo alla lettera. Anche in Europa League, come nelle partite precedenti, è sembrato un difensore insostituibile per Fonseca, per presenza fisica e per personalità. Finché sarà sotto il controllo della Roma, sarà una risorsa tecnica a cui l’allenatore non rinuncerà.

Leggi l'articolo completo sull'edizione nazionale del Corriere dello Sport-Stadio

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 63 Sassuolo 32
Lazio 62 Cagliari 32
Inter 54 Fiorentina 30
Atalanta 48 Udinese 28
Roma 45 Torino 27
Napoli 39 Sampdoria 26
Milan 36 Genoa 25
Verona 35 Lecce 25
Parma 35 Spal 18
Bologna 34 Brescia 16
SERIE A - 26° GIORNATA
SABATO 29 FEBBRAIO 2020
Lazio - Bologna 2 - 0
Napoli - Torino 2 - 1
DOMENICA 01 MARZO 2020
Lecce - Atalanta 2 - 7
Cagliari - Roma 3 - 4
DOMENICA 08 MARZO 2020
Parma - Spal 0 - 1
Milan - Genoa 1 - 2
Sampdoria - Verona 2 - 1
Udinese - Fiorentina 0 - 0
Juve - Inter 2 - 0
LUNEDÌ 09 MARZO 2020
Sassuolo - Brescia 3 - 0