Incontro Petrachi-Luci: la Roma stringe per Bustos ma aspetta Kean

Ieri sera il direttore sportivo giallorosso ha cenato con l'intermediario per discutere dell'attaccante del Talleres. Contatto anche per Gravenberch
Jacopo Aliprandi

ROMA - Prima una passeggiata in una semi deserta via del Corso, poi la cena in un noto ristorante giapponese in una delle vie che sbucano su piazzale Flaminio. Lì il direttore sportivo della Roma Petrachi e l'agente Alessandro Luci hanno parlato di affari, soprattutto di Nahuel Bustos. 

Roma su Bustos: incontro con l'agente

L'attaccante ventunenne del Talleres, come anticipato dal Corriere dello Sport, è uno dei candidati a prendere il posto di Nikola Kalinic la prossima stagione e diventare il nuovo vice di Dzeko. 

Petrachi e Luci, immortalati ieri sera da una foto di Pagine Romaniste, hanno parlato a lungo del ragazzo autore di nove gol in questa stagione e che ha attirato l'attenzione di diversi club europei: prima di tutto la Roma, poi alcuni club russi, ma anche Siviglia e Valencia. Era arrivata anche un'offerta a gennaio dell'Atletico Mineiro però rifiutata dal giocatore che adesso vuole provare il grande salto in Europa. L'obiettivo numero uno di Petrachi è Moise Kean dell'Everton, ma se l'affare noon dovesse concretizzarsi Bustos sarebbe il primo nome sul quale virare. Dopo aver ovviamente ricevuto il sì di Fonseca, che al momento preferirebbe più l'attaccante dell'Everton. 

Roma, Pastore: "Vorrei restare ma il club ha gravi perdite e dovrà vendere"

I contatti sono stati confermati anche dal presidente del Talleres, Andrés Fassi, che inizialmente aveva chiesto dodici milioni per Bustos (quattro in meno rispetto alla clausola). Ne bastano dieci (o anche qualcosa di meno inserendo la percentuale sulla futura rivendita) per prendere l'attaccante che ricoprirebbe uno slot da extracomunitario

Roma, occhi su Gravenberch

La cena tra Petrachi e Luci si è conclusa parlando anche di Ryan Gravenberch, giovane centrocampista dell'Ajax che la Roma monitora da tempo. I costi al momento sono proibitivi, circa venti milioni di euro che al momento Petrachi non ha a disposizione per un reparto che al momento risulta essere già al completo. La promessa è di riparlarne: in caso di una cessione importante a centrocampo Petrachi potrebbe seriamente pensarci e sferrare l'assalto al ragazzo che non ha ancora trovato l'accordo con l'Ajax per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021. 

Friedkin, nuova offerta per la Roma ma Pallotta rifiuta. Ecco il motivo

Roma, volti distesi a Trigoria: Fonseca osserva in mascherina
Guarda la gallery
Roma, volti distesi a Trigoria: Fonseca osserva in mascherina

Commenti