Nainggolan, il sogno dei tifosi: "Riportatelo a Roma, è uno di noi!"

I tifosi giallorossi sperano nel grande ritorno, il belga sarebbe anche disposto a ridursi l'ingaggio
Nainggolan, il sogno dei tifosi: "Riportatelo a Roma, è uno di noi!"© ANSA
Jacopo Aliprandi

ROMA - Gioca nel Cagliari, è in prestito dall'Inter, ma il suo cuore è per la Roma. E nessuno è più stupito se nella bio sui propri social ha indicato la Capitale come città di appartenenza. Radja Nainggolan non l'ha mai dimenticata, appena può torna a Roma per incontrare gli amici, stare nella sua casa a Casal Palocco e ricevere l'affetto dei tifosi giallorossi che non l'hanno mai dimenticato. Dopo le parole di ieri del presidente Cellino al Corriere dello Sport ("Secondo me tornerà alla Roma"), i romanisti si sono scatenati sui social, sognando il grande ritorno: "Radja insisti, ti rivogliamo qui con noi!", uno dei tantissimi messaggi pubblicati ieri sui social. "Hai dato tutto per questa maglia, rivederti a Trigoria sarebbe bellissimo", "Non ti abbiamo mai dimenticato, saresti un valore aggiunto con la tua grinta, qualità e cattiveria". 

Nainggolan: "Tornerei a Roma. Mi mancano le serate.."
Guarda il video
Nainggolan: "Tornerei a Roma. Mi mancano le serate.."

Lo pensa anche il "Ninja" che anche durante il periodo di isolamento non ha mai nascosto il sogno di rivestire la maglia giallorossa: "Tornerei alla Roma - aveva ammesso in una diretta sui social - Se ci fossero i presupposti io tornerei. Ho vissuto anni bellissimi, una piazza che mi vuole bene e a cui io voglio bene e ho dato tutto. Mi manca, la mia porta è aperta". Già allora i tifosi si erano scatenati sognando il ritorno, da ieri però è cresciuto anora di più l'entusiasmo: "Fai una dichiarazione pubblica, spingi per tornare e tagliati lo stipendio per aiutare la Roma a riprenderti", un altro post su Twitter. In effetti il centrocampista non avrebbe alcun problema ad abbassarsi l'ingaggio per tornare a vestire il giallorosso.

Adesso lo potrebbe fare solamente in prestito, ma già il ritorno di un anno per lui (e i tifosi) sarebbe una vittoria: "Una stagione con noi, poi staremo a vedere. Sarebbe bello poter ricomprare una maglia della Roma con il tuo nome dietro". Già, i tifosi  considerano anche il discorso economico nel suo ritorno: "È vero che adesso Petrachi non ha fondi per il mercato, ma riuscire a prendere Radja in prestito frutterebbe con il merchandaising. A parte Zaniolo, Pellegrini e Dzeko, quale nome vende sulla maglia giallorossa? Io la comprerei subito con Nainggolan sulle spalle...". Sentimento, qualità e business: i tifosi hanno pensato proprio a tutto per riportarlo a Roma.

La Roma ostaggio di Pallotta: l'offerta di Friedkin era congrua 

Roma: Diawara e Carles Perez scalpitano, Kluivert scalda il destro
Guarda la gallery
Roma: Diawara e Carles Perez scalpitano, Kluivert scalda il destro

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti