Roma
0

Montiel, parla l'agente: "È pronto per l'Europa, lo vogliono Roma e Valencia"

Il terzino del River è un pupillo di Petrachi che lo aveva visionato anche al Torino. Costa circa dieci milioni, ma prima il diesse dovrà vendere

Montiel, parla l'agente:
© EPA

ROMA - Vendere i giocatori fuori dai piani di Fonseca, poi puntare sugli obiettivi per rinforzare la rosa. Gianluca Petrachi è al b per farsi trovare pronto all'apertura del mercato, studiando le mosse giuste per riuscire a prendere quei giocatori che ha da tempo nel mirino. Uno di questi è Gonzalo Montiel, terzino del River Plate finito nella lista del diesse giallorosso già dai tempi del Torino. 

DaGrosa: "Stiamo esaminando la Roma, ma Pallotta ha molte opzioni"

Il ragazzo di ventitré anni vuole lasciare l'Argentina per fare il grande passo nel Vecchio Continente. "È pronto per il grande salto in Europa - ha confermato l'agente del terzino, Marcelo Carracedo a Radio del Plata -. Molti club vogliono Gonzalo, tra questi ci sono Valencia e Roma. Ovviamente in questo momento le trattative sono in stand-by per l'emergenza Coronavirus e le squadre saranno molto prudenti sulle spese da sostenere, staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane".

A fermare la Roma dall'offerta di circa dieci milioni da recapitare al River ci sono anche i tanti terzini che in questo momento occupano la fascia destra. Anche se Zappacosta non venisse confermato, tornando al Chelsea per fine prestito, sarebbero quattro i terzini destri già a libro paga. Per fare spazio a Montiel la Roma dovrebbe prima vendere almeno Florenzi, Karsdorp e Bruno Peres, con Santon che ha invece buone chance di rimanere. La situazione è in divenire, ma di sicuro Montiel è un calciatore che piace, anche in termini di investimento e a prescindere dal ruolo.

Pallotta, prestito da 30 milioni per i conti della Roma

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti