Pagina 3 | Roma-Petrachi, storia di un amore mai nato: ecco tutti gli errori del diesse

Tanti problemi in meno di un anno: dalle immagini a Fiumicino con Fienga, passando per gli scivoloni mediatici, fino all'irreperibilità durante il lockdown
Jacopo Aliprandi
TagsRomaPetrachiPallotta

Petrachi e il lapsus su Dzeko

Quel 10 settembre 2019 in conferenza stampa molti si erano stupiti delle dichiarazioni di Petrachi, ammettendo candidamente di aver incontrato l’Inter per la trattativa Dzeko “a maggio”. Quando era ancora diesse del Torino. Scontata l'apertura delle indagini della procura federale su diesse della Roma. “Lo dico col sorriso sulle labbra, purtroppo dopo la conferenza stampa di Mkhitaryan non ho fatto smentite perché pensavo fosse palese che avessi fatto un lapsus, dicendo maggio invece di luglio, ma c’è gente che specula su queste cose. Mi hanno fatto le pulci, ma quando sarò chiamato – non sono ancora stato avvertito – tranquillamente dirò che è stato un lapsus". Dopo audizioni di vari testimoni e oltre un'ora e mezza di audizione del diretto interessato, Petrachi lo scorso febbraio è stato assolto dalle accuse. Ma la vicenda - che ha fatto il giro d'Europa - non ha fatto piacere alla Roma. 

Roma, Kluivert inserito nell'affare Mkhitaryan: ecco l'offerta

Petrachi ascoltato dalla Procura Federale per il caso Dzeko
Guarda il video
Petrachi ascoltato dalla Procura Federale per il caso Dzeko

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti