Roma, Baldini studia la cessione di Schick: c'è anche il Milan

Il consigliere di Pallotta sta lavorando su tre fronti: in Premier attenzione a Newcastle ed Everton

© EPA

ROMA - Germania, Inghilterra e Italia. La Roma si muove in Europa per riuscire a cedere Patrik Schick e sbloccare così fondi per avviare le altre trattative di mercato. Da Boston l'input è stato chiaro: Franco Baldini dovrà occuparsi della situazione e riuscire a cedere il giocatore per almeno 25 milioni. Il Lipsia non ha infatti intenzione di pagare i ventinove milioni di euro concordati all’inizio della stagione, l’opzione del riscatto è ormai scaduta da una settimana e, complice l’incerto futuro di Nagelsmann, al momento non sono previsti ulteriori rilanci dopo l’offerta di venti milioni recapitata (e rifiutata) a Trigoria.

Roma, Friedkin ha un nuovo piano: Pallotta in attesa

L’Arsenal ha chiesto informazioni qualche settimana fa, il ragazzo è stato proposto al Tottenham, ma le vere pretendenti sono Everton e Newcastle. Attenzione però anche al mercato italiano: la Fiorentina potrebbe interessarsi al giocatore, soprattutto se dovesse fare cassa con Chiesa, mentre da ieri è arrivata la voce dell'interessamento del Milan. L'affare resterebbe legato naturalmente alla permanenza o meno di Ibrahimovic: con l'addio dello svedese Massara dirotterebbe il budget verso Schick per rinforzare e ringiovanire ulteriormente l'attacco rossonero. 

Roma, allenamento nel silenzio assordante dell'Olimpico. Out Pau Lopez

La Roma testa l'Olimpico di sera: Dzeko abbraccia Pellegrini
Guarda la gallery
La Roma testa l'Olimpico di sera: Dzeko abbraccia Pellegrini

Commenti