Roma
0

Roma, Veretout: “Mancini nervoso con Zaniolo. Potevamo prendere gol”

Le parole del centrocampista giallorosso sul diverbio tra il difensore e il trequartista

Roma, Veretout: “Mancini nervoso con Zaniolo. Potevamo prendere gol”
© LAPRESSE

ROMA - La Roma ieri contro il Verona ha trovato la terza vittoria consecutiva, ma non tutto è andato per il verso giusto. L'ingresso in campo di Nicolò Zaniolo non è piaciuto ad alcuni giocatori e al tecnico Fonseca. Tra i più nervosi Gianluca Mancini che durante la partita se l'è presa con il 22 giallorosso (entrato al 66') colpevole secondo lui di non essere tornato in difesa negli ultimi assalti del Verona alla ricerca del gol del pari. Ne è nato un battibecco, poi cresciuto alla fine della partita quando il difensore ha continuato a sgridare Zaniolo. A parlare della situazione il centrocampista giallorosso Jordan Veretout, intervenuto a Sky: Mancini è un ragazzo che vuole vincere sempre e quando vede un comportamento come quello di Zaniolo, che non è abituato a fare così, si innervosisce. Perché potevamo prendere gol alla fine. E’ importante però che nello spogliatoio siamo tutti insieme, loro sono amici e non ci sarà nessun problema. Qualche volta però c’è bisogno di parole forti, la cosa più importante oggi era la vittoria“.

Roma-Nike, è addio: spunta la clausola sulla cessione del club...

 

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti