Roma
0

Roma, Villar: "Lavoro per crescere fisicamente. Voglio mettere in difficoltà Fonseca"

Le parole del centrocampista giallorosso al termine del match vinto contro la Juventus

Roma, Villar:
© LAPRESSE

ROMA - La Roma chiude il campionato con una vittoria. I giallorossi questa sera hanno espugnato per la prima volta l'Allianz Stadium battendo la Juventus 3 a 1 grazie alla rete di Kalinic e alla doppietta di Diego Perotti. Tre punti ininfluenti per la classifica, ma una vittoria che dà morale alla Roma in vista della sfida di Europa League contro il Siviglia. Al termine del match Gonzalo Villar è intervenuto ai microfoni delle emittenti televisive: "Sono molto contento per la partita di oggi, voglio continuare così, aiutando la squadra", le sue parole a Roma TV. 

Roma, paura Pedro: infortunio alla spalla, i medici costretti a utilizzare il respiratore

Hai dimostrato personalità nel giocare il pallone. È questo che ti piace fare di più in campo?
"Sì, io sono venuto qui per questo. Fonseca mi aveva chiamato dicendo che gli piaceva questa mia caratteristica".

Hai fatto una grande partita. Ti stai candidando per l’Europa League?
"Io mi alleno con l’obiettivo di mettere il mister in difficoltà e di fargli pensare che mi sia allenato bene".

Mancini, l'incubo vissuto con la moglie: "Nostra figlia prematura, morti dentro per due settimane"

Dove devi crescere di più?
"Nell’aspetto difensivo e in quello fisico, in Italia il campionato è più fisico rispetto alla Spagna. Ma con il nutrizionista stiamo facendo un buon lavoro".

Non hai paura di giocare il pallone, i tuoi compagni ti vedono tranquillo.
"Mi piace che i compagni mi diano fiducia nel darmi la palla, anche in situazioni complicate".

Da Florenzi a Karsdorp e Olsen: la Roma dei prestiti si allena a Trigoria

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti