Roma
0

Roma, spunta un kuwaitiano. Pallotta: "Ma chi è?"

Fahad Al-Baker, imprenditore, annuncia l’offerta per la squadra giallorossa. Il patron smentisce, il club pure

Roma, spunta un kuwaitiano. Pallotta: "Ma chi è?"
© ANSA

ROMA - Avvertenza per l’uso: la Roma è una società quotata in Borsa, perciò ogni informazione va maneggiata con cautela. In questo periodo di transizione, ogni indiscrezione rischia di essere strumentalizzata. La verità è che tutto ancora può succedere, nel duello al vertice tra Fienga e Baldissoni che può incidere profondamente sul futuro del club. Le divisioni sono ormai note: Fienga, da capitano della nave in secca, sta spingendo per il passaggio di proprietà a Friedkin, che ha presentato una proposta concreta dopo aver esaminato i conti; Baldissoni invece spera di tornare al timone attraverso i suoi contatti mediorentali, ai quali si è interessato nientemeno che Massimo D’Alema, ex presidente del Consiglio.

IL TWEET - Ieri, con modalità comunicative bizzarre, l’imprenditore kuwaitiano Fahad Al-Baker ha scritto un tweet molto esplicito: «Adesso posso confermare di aver presentato un’offerta a Pallotta per l’acquisto della Roma, attraverso l’intermediario Alharith Alateeqi. Aspetto la risposta, sperando che sia positiva». Immediata la replica di Pallotta dagli Stati Uniti: «Non so neanche chi sia, questo post è esilarante». Ora: sempre attraverso i social media, Al-Baker poche settimane fa aveva smentito di essere interessato alla Roma. E anzi di sentirsi «in imbarazzo» per essere stato tirato in ballo. Ora invece ha cambiato strategia, dichiarando di aver avviato una vera negoziazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Roma, spunta un kuwaitiano. Pallotta: "Ma chi è?"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti