Roma
0

Roma, oggi i tamponi Uefa e il ritorno di Pellegrini con la mascherina

La Roma comincia la preparazione alla gara di giovedì contro il Siviglia. Il centrocampista in campo con la mascherina

Roma, oggi i tamponi Uefa e il ritorno di Pellegrini con la mascherina

ROMA - Tre giorni per preparare la grande sfida di Europa League, da questo pomeriggio gli uomini di Paulo Fonseca scenderanno in campo per arrivare pronti a giovedì sera, quando sfideranno il Siviglia in Germania negli ottavi di finale della competizione europea. La Roma potrà contare anche su Lorenzo Pellegrini che dopo una settimana di stop per la frattura al setto nasale tornerà oggi ad allenarsi con i compagni. Il centrocampista questa mattina ritirerà la mascherina protettiva in carbonio, andrà a far rimuovere gli splint nasali e nel pomeriggio scenderà in campo con il resto del gruppo. La Roma per la creazione della mascherina che indosserà il ventiquattrenne si è nuovamente affidata a Daniele De Maldè, tecnico ortopedico della ITOP, che lo scorso ottobre aveva prodotto anche la protezione per lo zigomo di Edin Dzeko. La mascherina in carbonio pesa appena 34 grammi, sarà meno invasiva rispetto a quella indossata dal centravanti bosniaco e con una visuale laterale completamente libera. Prima dell'allenamento i giocatori dovranno incontrare i delegati Uefa che sottoporranno tutti ai tamponi anti Covid. 

Roma, spunta un kuwaitiano. Pallotta: "Ma chi è?"

Mercoledì mattina la squadra partirà da Fiumicino con un volo charter per Dusseldorf, quindi sosterrà l’allenamento di rifinitura in Germania salvo cambiamenti da parte della Uefa. Il giorno della gara lo spostamento a Duisburg, dopo la partita il ritorno a Roma con la speranza di prendere un altro volo il 10 agosto per giocare il giorno seguente i quarti di finale della competizione europea.

Tutte le notizie sulla Roma

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti