Roma
0

Milik alla Roma, è fatta. Friedkin ora sogna un altro colpo

Il polacco accontentato sull’ingaggio: 4,5 milioni a stagione, oltre a 500mila euro legati ai bonus

Milik alla Roma, è fatta. Friedkin ora sogna un altro colpo
© LAPRESSE

ROMA - La Roma è la grande protagonista del mercato nella settimana dell’avvio del campionato. Dopo aver acquistato a tempo di record Kumbulla, che ieri già si è allenato con i nuovi compagni e domani giocherà a Verona, ieri i dirigenti giallorossi hanno ottenuto anche il sì di Arek Milik. Dopo una giornata di febbrili trattative, cominciate al mattino, nel pomeriggio l’agente del giocatore, Pantak, ha chiuso l’accordo con la Roma, limando le ultime differenze sull’ingaggio. L’incontro, svoltosi a Trigoria, ha avuto verso sera il lieto fine che tutti si aspettavano. Al maxi vertice hanno partecipato, oltre a Pantak, Guido Fienga, Gabriele Giuffrida (intermediario della trattativa, vero artefice del mercato giallorosso con Busardò) e Ryan Friedkin, che ha conosciuto dal vivo per la prima volta il complesso mondo del mercato.

GRAZIE A FRIEDKIN - L’impulso al mercato della Roma è stato dato da Friedkin, che ha permesso di chiudere due operazioni complesse e assicurare due giocatori importanti anche in prospettiva futura al club giallorosso, proprio nel giorno in cui è passato un mese esatto da quando è diventato proprietario. Nelle scorse settimane la tifoseria romanista era rimasta perplessa di fronte a un certo immobilismo, ma nelle ultime ore Friedkin ha dimostrato di voler fare sul serio. Appena arrivato il neo presidente ha cercato di studiare, di capire, per non commettere errori. Quando c’è stata l’occasione ha battuto la concorrenza della Lazio per Kumbulla, operazione che ha portato entusiasmo tra la tifoseria. Il secondo regalo è stato Milik, l’attaccante che avrà il compito di sostituire Dzeko e di guidare l’attacco giallorosso. Il polacco ha già parlato con Fonseca, sa cosa si aspetta l’allenatore da lui. Interpreta il ruolo di centravanti in modo diverso da Dzeko, gioca molto dentro l’area e vanta una media gol invidiabile. Friedkin chiede un po’ di tempo, di avere pazienza. Perché il mercato della Roma non finisce qui. Il suo sogno è regalare un grande campione al popolo giallorosso. Ma l’identikit è top secret.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Milik alla Roma, è fatta. Friedkin ora sogna un altro colpo

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti