Roma, Tripi: il giovane scoperto da Conti con carattere alla De Rossi

Il padre Franco: "Filippo si ispira a Busquets ma DDR è il suo faro"
Roma, Tripi: il giovane scoperto da Conti con carattere alla De Rossi© LAPRESSE
Guido D'Ubaldo

ROMA - Nel finale della partita contro il Cluj in campo c’erano tre ragazzi di diciotto anni: Calafiori, Milanese e Tripi. Il primo ha giocato titolare, il secondo appena entrato ha fatto un assist strepitoso come all’andata nella gara di esordio, il terzo era al debutto in prima squadra. Filippo Tripi è stato scoperto da Bruno Conti al Palocco, la squadra sotto casa dove ha cominciato da bambino. Difensore centrale, centrocampista, classe 2002, sulla quale Conti ha investito negli anni e che sta dando grandi risultati. Oggi Bruno raccoglie i frutti del suo lavoro: «Filippo è un ragazzo eccezionale. Può fare bene entrambi i ruoli, difensore centrale e centrocampista. Anche De Rossi quando venne da noi era attaccante, poi Bencivenga lo trasformò centrocampista. Tripi anche giocando da dietro sa inserirsi, è bravo in fase di interdizione, nel recupero palloni, vede le giocate. Ha grande carattere, personalità. Per me è una grande soddisfazione vedere questi ragazzi affacciarsi in prima squadra, la società non ci chiede di vincere gli scudetti, ma di formare i giocatori. Su questi giovani ci si può lavorare».

Roma, show di Veretout! Fonseca batte il Cluj e vola ai sedicesimi
Guarda la gallery
Roma, show di Veretout! Fonseca batte il Cluj e vola ai sedicesimi

I genitori

Filippo ha una famiglia solida alle spalle. Il padre Franco fa l’imprenditore, con la moglie Giulia segue i tre figli, tutti con la passione per il calcio: «Siamo contenti, lo affianchiamo sin da quando è entrato nei Pulcini. Inizalmente era tutto un gioco, poi l’impegno è cresciuto velocemente e Filippo è dovuto maturare in fretta. Come genitori ci ha dato la serenità vedere che riusciva e gestire le fatiche, riusciva a tenere sotto controllo lo stress». Subito dopo l’esordio in Europa League, Filippo ha scritto sui social: «Il più bel giorno della mia vita». [...]

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Mercato, Kumbulla è stato a un passo dal Napoli
Guarda il video
Mercato, Kumbulla è stato a un passo dal Napoli

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti