Roma piccola contro le grandi: conquistati solo 15 punti su 45

Solamente tre vittorie contro le big di campionato, poi sei pareggi e altrettante sconfitte
Roma piccola contro le grandi: conquistati solo 15 punti su 45© LAPRESSE
Jacopo Aliprandi

ROMA - È una Roma piccola con le grandi. O meglio, una Roma troppo poco grande contro le squadre che ambiscono agli stessi obiettivi dei giallorossi. Perché da quando Fonseca siede sulla panchina del club capitolino sono davvero pochi gli scontri diretti e i big match vinti tra casa e trasferta: punti lasciati per strada e che alla fine del campionato rischiano di diventare grandi rimpianti, esattamente come la scorsa stagione. 

Fonseca: "Roma senza coraggio"

Adesso il conto degli scontri diretti non andati positivamente inizia a pesare: solo tre vittorie, poi sei pareggi e altrettante sconfitte in 15 gare di campionato contro le big. Quindici punti guadagnati negli scontri diretti su quarantacinque a disposizione: troppo poco per ambire a risultati e posizioni importanti in campionato. Già in questo avvio di Serie A la Roma ha strappato solo due punti su nove a disposizione contro Juve, Milan e Napoli: "Prima di questa partita non eravamo i migliori del mondo e dopo questa partita non siamo i peggiori - le parole di Fonseca post Napoli -. Tutte le partite sono dei test, non solo quelle contro le grandi. Oggi non abbiamo fatto una buona partita, non abbiamo avuto coraggio. Dobbiamo correggere ciò che non abbiamo fatto bene". E domenica all'Olimpico arriva il Sassuolo di De Zerbi, altro scontro diretto che a fine stagione farà la differenza. 

Tutte le notizie sulla Roma

STAGIONE 2019/2020

Lazio-Roma 1-1
Roma-Atalanta 0-2
Roma-Milan 2-1
Roma-Napoli 2-1
Inter-Roma 0-0
Roma-Juventus 1-2
Roma-Lazio 1-1
Atalanta-Roma 2-1
Milan-Roma 2-0
Napoli-Roma 2-1
Roma-Inter 2-2
Juventus-Roma 1-3

STAGIONE 2020/2021

Roma-Juventus 2-2
Milan-Roma 3-3
Napoli-Roma 4-0

Commenti