Fonseca: "Milanese titolare, Smalling in panchina. Pellegrini? Non viene capito"

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida di Europa League contro il Cska Sofia: "Spazio ai giovani e a chi deve recuperare. Perché non giochiamo mai di lunedì in campionato?"
Fonseca: "Milanese titolare, Smalling in panchina. Pellegrini? Non viene capito"© LAPRESSE

ROMA - Ultima gara del girone, la Roma di Paulo Fonseca in Bulgaria contro il Cska Sofia cercherà di chiudere al meglio questa prima fase di Europa League dopo aver raggiunto in anticipo qualificazione e primo posto del gruppo A. Giallorossi con tanti assenti: oltre agli infortunati Veretouot (che rientrerà col Bologna), Mancini e Pellegrini, Fonseca ha deciso di lasciare a casa tanti big per farli riposare in vista del match di domenica al Dall'Ara. Il tecnico portoghese questo pomeriggio è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara di domani. 

Roma, Fonseca: "Maresca? È tutto passato". E sullo sfogo di Pellegrini...

Le critiche a Pellegrini?
"Ho fiducia che sarà pronto per giocare a Bologna. Lorenzo ha giocato benissimo contro il Sassuolo, ho parlato con lui e sa cosa penso. Deve rimanere concentrato e continuare a giocare bene come sta facendo. Le altre cose non sono importanti, l'importante è che resti concentrato. Le critiche ci stanno, ma è difficile capirle su un giocatore romano e romanista, che dà sempre tutto per la squadra, che vive la Roma in modo diverso. È un esempio, è uno dei capitani. E’ difficile comprendere perchè manca la sensibilità per capire quanto Pellegrini lavora per la Roma e quanto ama la Roma". 

La Roma ha giocato solo una volta di lunedì. 
"Non voglio trovare scuse, ma non riesco a capire perché le squadre di Europa League non possono giocare di lunedì. La scorsa settimana abbiamo giocato giovedì, poi abbiamo avuto il Sassuolo tre giorni dopo alle 15. La Fiorentina invece ha giocato di lunedì e non aveva le coppe. Bisogna avere maggiore sensibilità verso i giocatori, devono essere protetti e bisogna fare più attenzione a questa questione". 

Caso Diawara, la Roma non si arrende: depositato ricorso al Coni

Questa di Sofia sarà l'occasione per vedere i Primavera?
"Milanese partirà dal priumo minuto. Questa gara è anche l'opportunità di migliorare la condizione fisica di diversi giocatori come Smalling e Diawara, ma anche per far giocare alcuni ragazzi della Primavera". 

Pedro?
"È un esempio, influenza tutti i giovani. Ha sempre tanto entusiasmo anche se ha vinto tantissimi trofeo e sempre molto motivato". 

Roma, un turno di squalifica per Fonseca e Pedro

La Roma in partenza per la Bulgaria: c’è Smalling, out sette big
Guarda il video
La Roma in partenza per la Bulgaria: c’è Smalling, out sette big

Queste le parole di Fonseca a Roma Tv: "La squadra deve avere l’ambizione e la voglia di vincere sempre, domani sarà importante dimostrare questo: indipendentemente dalla situazione vogliamo giocare per vincere sempre. Ne va anche del prestigio della Roma. La situazione Smalling dobbiamo valutarla bene: è vero che si è allenato con la squadra ma fisicamente non è al meglio, possiamo provare a fargli giocare qualche minuto. Milanese giocherà dal primo minuto: è una partita che ci dà la possibilità di dare minuti a giovani che stanno lavorando bene e che meritano di giocare".

Tutte le notizie sulla Roma

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti