Roma, i rinforzi dal mercato. Reynolds e non solo: ecco gli obiettivi

Fonseca ha bisogno di due-tre innseti per aggiustare la squadra e portarla in Champions
Roma, i rinforzi dal mercato. Reynolds e non solo: ecco gli obiettivi

ROMA - La sconfitta per 4 a 1 contro l'Atalanta ha riportato la Roma e i tifosi con i piedi per terra. Come già era accaduto contro il Napoli. Fonseca è deluso dell'atteggiamento dei suoi nel secondo tempo, ma sa anche che la stanchezza si è fatta sentire nelle gambe e che la qualità di alcuni giocatori in panchina non è paragonabile a quella dei titolari. Ecco perché vorrebbe due-tre rinforzi dal mercato di gennaio per aggiustare alcuni reparti della squadra e rendere la rosa più forte e centrare con più facilità l'obiettivo qualificazione in Champions. 

Zaniolo e Sara si lasciano, ma lui trova Madalina: ecco chi è la nuova fiamma

Il nome apparentemente più vicino a vestire la maglia della Roma è quello di Bryan Reynolds, diciannovenne esterno destro americano dei Dallas appena nominato miglior giocatore del club. La Roma si è mossa per tempo anticipando la forte concorrenza di Juventus (lo prenderebbe in sinergia col Cagliari), Lione e Bruges grazie al lavoro di Ryan Friedkin che dopo aver chiesto una valutazione del ragazzo anche a Tiago Pinto e Fonseca ha preso direttamente contatto con l'entourage del ragazzo e con il presidente del club americano, Clark Hunt, amico di Dan Friedkin. Tra l'altro la Toyota sponsorizza lo stadio dei Dallas. Insomma, ci sono tutti i presupposti per vedere Reynolds alla Roma. I giallorossi hanno presentato un'offerta da 7,5 milioni di euro, a breve riceveranno una risposta dal club ma soprattutto dall'entourage del ragazzo che vuole sbarcare in Europa scegliendo la squadra migliore. 

Altro nome finito nella lista della Roma è quello di Salvatore Sirigu. In questo momento il portiere è finito in panchina, con Giampaolo che ha deciso di dare fiducia a Milinkovic-Savic per provare a dare una scossa alla squadra. Sirigu ha accettato la panchina senza protestare, anche ieri nella partita pareggiata contro il Bologna ha incitato i suoi da bordo campo ma inevitabilmente il ragazzo vuole giocare per conquistarsi un posto tra gli azzurri che disputeranno l'Europeo. Ecco quindi aprirsi la finestra Roma ma soltanto se Pau Lopez dovesse partire. Il portiere spagnolo continua a deludere le aspettative, il club sta cercando di trovargli una nuova destinazione e qualora ci riuscisse darebbe l'assalto al granata. 

Roma piccola contro le grandi: conquistati solo 15 punti su 48

La Roma cerca infine un rinforzo anche in attacco. Il nome caldo è sempre quello di Stephan El Shaarawy che dalla Cina aspetta novità sul suo trasferimento (probabilmente in prestito) in giallorosso. Fienga aveva provato a portarlo nella Capitale già a settembre, ma le complicazioni con lo Shanghai Shenhua hanno bloccato la trattativa. Nuovo assalto a gennaio, ma attenzione anche alla pista Papu Gomez. Non convocato per la gara di ieri contro la Roma, l'argentino aspetta proposte per lasciare Begamo già a gennaio: il club giallorosso ci sta pensando, il suo inserimento aiuterebbe Fonseca nelle scelte e gli altri giocatori ad avere più riposo. Tante piste calde, a Tiago Pinto e Ryan Friedkin il compito di rinforzare la Roma per centrare gli obiettivi stagionali. 

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti