Zaniolo e Madalina Ghenea escono allo scoperto: "Ti posso baciare..."

Il talento della Roma e la modella rumena protagonisti sui social
Zaniolo e Madalina Ghenea escono allo scoperto: "Ti posso baciare..."

Nicolò Zaniolo e Madalina Ghenea, la nuova coppia è uscita allo scoperto, per ora solo sui social. Dopo la fine della relazione con la storica fidanzata Sara Scaperrotta, il talento della Roma ha trovato un nuovo amore. La notizia del flirt tra il numero 22 giallorosso e la showgirl, che circolava sul web già da qualche giorno, ha trovato conferma dai diretti interessati. L'"annuncio" è arrivato tramite le Instagram stories della modella rumena, che tra le varie domande dei follower ne ha ricevuta una davvero particolare: "Ti posso baciare tutto il tempo? 25h su 24".  Una richiesta davvero singolare, a cui la Ghenea ha risposto tirando in ballo proprio Zaniolo: "Te che dici? -  ha chiesto la showgirl, taggando il centrocampista della Roma. La replica del talento giallorosso non si è fatta attendere e subito ha pubblicato la stories sul proprio profilo commentando con una faccina innamorata e una con gli occhi a cuoricino.

Ecco Madalina Ghenea, la nuova fiamma di Zaniolo
Guarda la gallery
Ecco Madalina Ghenea, la nuova fiamma di Zaniolo

Zaniolo e Madalina, dai like su Instagram all'annuncio social

Dopo i vari indizi social e i like sotto le rispettive foto di Instagram, Zaniolo e la Ghenea hanno "confermato" il loro flirt. La showgirl, che ha 12 anni in più del centrocampista giallorosso, è già mamma di un bambina e in passato ha avuto legami con personaggi famosi. Il numero 22 della Roma, che sta recuperando dall'infortunio al ginocchio, è pronto a catapultarsi in questa nuova relazione.

Sara Scaperrotta, l'ex fidanzata di Zaniolo
Guarda la gallery
Sara Scaperrotta, l'ex fidanzata di Zaniolo

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti