Roma, da Gomez a El Shaarawy: le ultime sul mercato

Il Faraone è un’occasione a determinate condizioni. Il ko nel derby non influirà sulle mosse di Tiago Pinto. Il Papu costa troppo
Roma, da Gomez a El Shaarawy: le ultime sul mercato© ANSA
Roberto Maida

Il tam tam onirico merita di essere rispettato ma anche ridimensionato: non c’è una trattativa tra la Roma e l’Atalanta per Alejandro Gomez. O meglio, il procuratore Riso ha chiesto alla Roma se il Papu interessasse ricevendo ovviamente una risposta affermativa. Ma le richieste di Percassi, che valuta Gomez 12 milioni anche dopo la rottura con Gasperini, ha allontanato in maniera definitiva i Friedkin dall’obiettivo. Con tutto il rispetto per il giocatore, che è forte e servirebbe molto a Fonseca, la Roma non investe una cifra così alta su un trequartista che a febbraio compirà 33 anni. Su Gomez peraltro hanno chiesto informazioni tutte le società di vertice, ritirandosi in buon ordine. Se l’Atalanta non abbassa le pretese, rischia di ritrovarselo a Zingonia anche dopo la fine del mercato invernale.

Roma, ecco l'allenamento di El Shaarawy per tornare al top
Guarda il video
Roma, ecco l'allenamento di El Shaarawy per tornare al top

Roma, movimenti sul mercato

Piuttosto Tiago Pinto, che ha “recuperato” l’assistenza di Morgan De Sanctis finalmente dimesso dall’ospedale (auguri), deve capire la fattibilità delle operazioni che lui stesso ha definito sostenibili. Stephan El Shaarawy, restando agli attaccanti, può rappresentare un’occasione a determinate condizioni. I contatti con il fratello Manuel, che è a Shanghai e conta di risolvere il contratto, sono quasi quotidiani. La Roma deve solo capire se valga la pena investire sul grande ex, che è anche il nome preferito di Fonseca, o se invece negoziare lo scambio con l’Everton: Olsen, il portiere svedese, a titolo definitivo da Ancelotti e Bernard, trequartista che Fonseca ha allenato nello Shakhtar, a Trigoria con un bonifico di denaro inviato in Inghilterra a giustificare lo sforzo.

Il derby non influenzerà le scelte

In ogni caso, le mosse della Roma non verranno influenzate dal risultato del derby. Anzi, Tiago Pinto si è preso qualche giorno di tempo per conoscere a fondo l’organico e analizzare le esigenze. E’ possibile, anzi probabile, che la Roma attenda gli ultimi giorni della finestra trasferimenti prima di decidere sui rinforzi che, inevitabilmente, dipenderanno anche dalle operazioni in uscita.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Bernard alla Roma, Ancelotti dice sì
Guarda il video
Bernard alla Roma, Ancelotti dice sì

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti