Roma allo sbando: Fonseca fa sei sostituzioni! Avrebbe perso a tavolino

Il tecnico nel primo tempo supplementare ha mandato in campo Ibanez insieme con Fuzato: ma era la sesta sostituzione dei giallorossi
Roma allo sbando: Fonseca fa sei sostituzioni! Avrebbe perso a tavolino© Bartoletti

ROMA - Incredibile all'Olimpico, non solo per la vittoria dello Spezia nel quarto di finale e l'eliminazione della Roma dalla Coppa Italia, ma anche per il secondo grave errore della Roma extra campo. Dopo la sconfitta a tavolino della prima giornata di campionato arrivata per non aver inserito nella lista over 22 Amadou Diawara, nella gara contro lo Spezia Paulo Fonseca ha addirittura fatto sei sostituzioni, una in più del consentito. 

Roma, tifosi infuriati: “Vergognatevi, avete disonorato la maglia. Tutti in ritiro!”

L'errore è arrivato durante il primo tempo supplementare, dopo la doppia espulsione di Mancini e Pau Lopez. La Roma fino a quel momento aveva fatto quattro sostituzioni, in quel momento Fonseca ha deciso di inserire Fuzato (il secondo portiere) e Ibanez. Il difensore brasiliano era però il sesto cambio, e l'unico ad accorgersene sembrava essere Pellegrini che ha avuto un lungo colloquio con Fonseca. Roma che ha male interpretato il regolamento, che non consente una sostituzione in più nei tempi supplementari ma uno slot temporale di cambi in più per procedere ai cinque cambi del regolamento. In ogni caso, quindi, sarebbe arrivata la sconfitta a tavolino.

Incredibile Roma: espulsi Mancini e Pau Lopez in un minuto!

Roma, i Friedkin e Pinto parlano dopo il ko contro lo Spezia
Guarda la gallery
Roma, i Friedkin e Pinto parlano dopo il ko contro lo Spezia

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti