Roma, El Shaarawy positivo: bassa carica virale, slittano le visite

L'attaccante sbarcato ieri nella Capitale da Dubai ha il Coronavirus
Roma, El Shaarawy positivo: bassa carica virale, slittano le visite© LAPRESSE

ROMA - L'avventura di Stephan El Shaarawy con la Roma partirà inevitabilmente con qualche giorno di ritardo. Perchè l'attaccante, sbarcato ieri nella Capitale e proveniente da Dubai, è risultato positivo al tampone effettuato ieri pomeriggio. Questa mattina l'attaccante ha ripetuto il test che ha confermato una bassa carica virale che lo costringerà in ogni caso all'isolamento. Il Faraone ripeterà il tampone ogni giorno finché non risulterà negativo, per poi sottoporsi alle visite mediche a Villa Stuart per l'idoneità sportiva. La sua positività non cambia i piani della Roma: El Shaarawy firmerà il contratto da due anni e mezzo a 3,5 milioni di euro a stagione. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti