Dzeko e Mayoral mai più insieme: la dura scelta di Fonseca

Lo spagnolo giocherà dall’inizio giovedi contro il Braga, il bosniaco tornerà titolare contro i rossoneri. Nella Roma c’è ancora bisogno di lui
Dzeko e Mayoral mai più insieme: la dura scelta di Fonseca© BARTOLETTI
Guido D'Ubaldo

La coppia che scoppia. Aveva ragione Fonseca: è difficile far giocare insieme Dzeko e Borja Mayoral, centravanti così diversi da non poterli mettere insieme. Il tecnico li ha mandati insieme in campo per quasi quaranta minuti, nel tentativo di scardinare la difesa del Benevento: niente da fare. Nelle prossime partite riprenderà l’alternanza tra i due, senza nessuna preclusione nei confronti del bosniaco, candidato a giocare domenica sera contro il Milan: per riprendere il cammino in campionato dopo il mezzo passo falso contro il Benevento, Fonseca si affi derà a lui. Con Borja Mayoral che giocherà giovedì contro il Braga.

Il doppio centravanti non rientra nella filosofia di gioco di Fonseca. Quando il tecnico, incalzato dalle domande, ipotizzava questa soluzione, non ci credeva neppure lui A Benevento i due non si sono cercati, non hanno fatto reparto insieme. Del resto in allenamento il tecnico non li prova mai insieme, è difficile che in campo trovino l’affi atamento. Nelle scorse settimane si è discusso molto sul loro impiego insieme, ma si è capito che non possono coesistere.

Dzeko non riesce ad essere determinante quando entra a partita in corso. Il bosniaco è ancora un po’ in ritardo di condizione e sembra ancora provato da quello che è successo nell’ultimo mese. Ma la Roma ha bisogno di lui. Dopo la lite con Fonseca, Edin è rimasto per due partite di fatto fuori rosa, in campionato è entrato tre volte dalla panchina e ha giocato da titolare contro il Braga, realizzando un gran gol che ha spianato la strada alla Roma. Dopo la clamorosa rottura con l’allenatore ha perso la fascia di capitano, ma quello che più lo ha ferito è stato aver messo in discussione la centralità all’interno del gruppo. Il tema della fascia per ora non è discussione, forse non lo sarà da qui alla fine della stagione. La situazione tra Dzeko e Fonseca non è risolta, nessuno dei due ha messo una pietra sorpra a quello che è accaduto. Ma il tecnico portoghese sa bene che non può rinunciare a Dzeko, per questo sta pensando al suo rilancio per domenica contro il Milan.

 

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti