Totti, preso Grassi dell'Atalanta. E con la Roma parla di un attaccante

L'ex capitano giallorosso sempre attivo con la sua agenzia scouting. Con Tiago Pinto ha parlato di un suo assistito
Totti, preso Grassi dell'Atalanta. E con la Roma parla di un attaccante
Jacopo Aliprandi
TagsRomaTottiTiagoPinto

ROMA - Francesco Totti continua a cercare talenti da inserire nella sua agenzia scouting, per trovare potenziali campioni e nuovi numeri 10. L'ex capitano giallorosso è volato pochi giorni fa a Bergamo per chiudere l'accordo con un talento dell'Atalanta Primavera: Filippo Grassi. Terzino sinistro di grande gamba e spinta, il ragazzo di Sarzana a soli diciassette anni gioca già nella Primavera di Massimo Brambilla dove ha attirato l'attenzione dell'agenzia fondata da Totti. Accordo raggiunto e foto di rito nel centro di Bergamo. Altro colpo di Totti dopo aver chiuso appena pochi giorni prima l'accordo con Luca Coccolo, promettente difensore della Juventus in prestito alla Cremonese. "Coccolo è davvero bravo - ha ammesso Totti nella chiacchierata con Vieri - . Ho trovati quattro o cinque giovani davvero forti. Quando sono occupati giro al largo. Le accuse? Faccio tutto nella norma. Ho fatto questa scelta e la porterò fino in fondo". 

Sempre nella serata social con Vieri e Cassano, Totti aveva ammesso di aver parlato con Tiago Pinto, il general manager della Roma. Contatti ce ne sono stati, ma per alcuni giocatori della scuderia dell'ex numero dieci. Totti ha il mandato in Italia di Bruno Peres, che ha il contratto in scadenza e non resterà alla Roma. Poi i due hanno parlato di giovani: prima di tutto Volpato, il talento che gioca nella Roma e che è stato inserito in pianta stabile nella Primavera di Alberto De Rossi, poi Pagano che gioca nell'under 18 giallorossa e che ha da poco rinnovato il contratto. Totti e Tiago Pinto e Morgan De Sanctis hanno poi parlato di Arnaud Kalimuendo, promettente attaccante di 19 anni del Lens, in prestito dal Psg. In questa stagione ha realizzato sei gol e messo a segno tre assist in ventuno partite tra campionato e coppa. Il Lens ha un'opzione per riscattare il ragazzo, ma il club parigino si è riservato di poter controriscattare il giocatore. Alla sua prima stagione tra i grandi il ragazzo è già finito nel mirino di diversi club e la sua valutazione si aggira già intorno ai dieci milioni di euro. È la perla dell'agenzia di Totti, e lui ne ha parlato anche con la Roma. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti