Fonseca scuote la Roma: "Non mi pento di niente. Dzeko titolare"

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida di Europa League contro l'Ajax: "La squadra e motivata e fiduciosa, servirà la partita perfetta e non commettere errori"
Fonseca scuote la Roma: "Non mi pento di niente. Dzeko titolare"© LAPRESSE
TagsRomaFonsecaajax

ROMA - Vigilia di Europa League, la Roma di Paulo Fonseca è volata ad Amsterdam per l'andata dei quarti di finale della competizione europea. Domani sera la squadra giallorossa affronterà l'Ajax di Erik ten Hag per cercare un risultato positivo in vista della gara dell'Olimpico in programma il 15 aprile. Questo pomeriggio il tecnico portoghese è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match. 

Dopo questi giorni di lavoro ha la sensazione che la squadra sia unita e compatta? Se potesse tornare indietro ci sono alcune scelte che non rifarebbe, come togliere la fascia a Dzeko?
"Sulle scelte fatte in partita è più facile parlare dopo e dire cosa avrei potuto fare di diverso. Sulle scelte legate al gruppo farei tutto uguale. Sento la squadra motivata e fiduciosa". 

Fonseca: "Rifarei ogni scelta. La squadra è motivata"
Guarda il video
Fonseca: "Rifarei ogni scelta. La squadra è motivata"

Domani ci sarà bisogno di un livello di attenzione alto. L'Ajax è una squadra simile al Sassuolo, avete risolto i problemi di Reggio Emilia? Dzeko forse da quando ha avuto il Covid ha perso brillantezza dal punto di vista fisico?
"Vedo bene Dzeko, anche fisicamente. È stato tanti giorni in nazionale ma è tornato bene, domani giocherà. Mi seembra in ottime condizioni. Dobbiamo fare una partita perfetta, in ogni momento. L'Ajax è fortissimo, ha le intenzioni simili al Sassuolo, con giocatori diversi. nella prima fase di costruzione è simile ai neroverdi. Dobbiamo essere concentrati, anche a livello difensivo. Sarà importante domani non fare errori perché l'Ajax è molto forte in attacco". 

Fonseca: "Vedo bene Dzeko"
Guarda il video
Fonseca: "Vedo bene Dzeko"

 

La chiave del match?
"Affrontiamo un avversario molto forte. L'Ajax è una delle squadre più forti d'Europa. Ha giocatori forti individualmente. La chiave sarà non commettere errori difensivi, essere concentrati e non permettere all'Ajax di arrivare vicino alla nostra porta". 

Fonseca: "La chiave è smettere di fare errori difensivi"
Guarda il video
Fonseca: "La chiave è smettere di fare errori difensivi"

Le squadre italiane qui non perdono da 18 anni
"Speriamo di mantenere questa linea (ride, ndr).

Le condizioni di Veretout?
"È pronto e giocherà domani. Sta bene, si è allenato bene". 

La squadra favorita?
"Questo non è importante, l'importante sarà quello che possiamo e dobbiamo fare domani. L'Ajax è fortissimo e sarà difficile, ma mi aspetto che sia difficile anche per loro. Vincerà il migliore tra le due gare. Non dimentichiamo che ci sono due partite. Sono sicuro che saranno due gare equilibrate. Si deciderà tutto nel secondo match". 

Fonseca: "Dzeko? Lo vedo bene. Ajax fortissima, servirà la partita perfetta"
Guarda il video
Fonseca: "Dzeko? Lo vedo bene. Ajax fortissima, servirà la partita perfetta"

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti