Fonseca: "La Roma ha mostrato carattere. Vogliamo vincere il derby"

Le parole del tecnico giallorosso al termine del match perso contro l'Inter
Fonseca: "La Roma ha mostrato carattere. Vogliamo vincere il derby"© Getty Images
TagsRomaInter

ROMA - Niente da fare, la Roma perde anche contro l'Inter non riuscendo a trovare la prima vittoria stagionale in uno scontro diretto. Questa sera la squadra di Paulo Fonseca ha perso 3-1 contro l'Inter campione d'Italia, ma è riuscita a mantenere il settimo posto per la sconfitta del Sassuolo contro la Juventus. Al termine del match Paulo Fonseca è intervenuto ai microfoni delle emittenti televisive per analizzare la partita: "Abbiamo lasciato nel primo tempo l'Inter uscire in contropiede, la prima volta hanno fatto gol. La squadra ha reagito bene e nel secondo tempo abbiamo creato 4 occasioni per fare il 2-2. E' un risultato pesante per quello che abbiamo fatto oggi", ha dichiarato a Roma Tv.

Facendo un bilancio, la squadra ha risposto bene, voleva una squadra concentrata?
"La squadra ha dimostrato carattere, abbiamo creato tante occasioni e non è facile farlo contro l'Inter, la migliore difesa del campionato. Abbiamo creato 4 occasioni da gol, la squadra voleva cambiare il risultato. Vogliamo questo coraggio in tutte le partite".

Tatticamente era la partita che si aspettava?
"Sì mi aspettavo un Inter che giocava in contropiede, è quello che è successo. Il secondo tempo ha dimostrato quello che la squadra può fare".

Quanta voglia c'è di fare un regalo ai tifosi nel derby?
"Molta voglia, dobbiamo recuperare i giocatori, non abbiamo molto tempo. La squadra vuole vincere questa partita".

Inter inarrestabile: tris alla Roma. Battibecco Lautaro-Conte
Guarda la gallery
Inter inarrestabile: tris alla Roma. Battibecco Lautaro-Conte

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti