Mourinho chiama Samuel: lo vuole nella sua Roma

È lui la prima scelta per il ruolo di vice. Il raduno sarà il 6/7 luglio. Mou prova a “fermare” gli olimpici
6) Walter SAMUEL, difensore argentino alla ROMA dal 2000 al 2004 quando è stato ceduto al REAL MADRID per 25 milioni© Inter via Getty Images
Roberto Maida

Pensa già ai dettagli, che spesso sono la differenza tra ordinario e special. José Mourinho non ha ancora contattato i giocatori ma sente ogni giorno Tiago Pinto per costruire la Roma. Due sono i temi emersi nelle recenti chiacchierate: il primo è l’inizio del ritiro, che sarà il 6-7 luglio a prescindere dalla partecipazione alla Conference League. Quaranta giorni sono considerati congrui per preparare la stagione, anche se non tutti i calciatori saranno presenti al raduno di Trigoria a causa degli impegni delle nazionali. Nei prossimi giorni poi la società, dopo un confronto con l’allenatore, deciderà se accettare l’invito di una delle località dolomitiche per trascorrere 7-10 giorni in montagna. Ma l’ipotesi di rimanere a Trigoria per l’intera estate è ancora possibile, per comodità e discrezione del centro sportivo. Il secondo tema, più tecnico che logistico, è legato all’altro: Mourinho vorrebbe incontrare al più presto anche i nazionali, specialmente quelli che sono stati convocati per l’Olimpiade di Tokyo. Quindi Ibañez, che è nella lista del Brasile, e i candidati Villar e Borja Mayoral, che dovrebbero essere scelti dalla Spagna (Villar è stato già chiamato per la fase finale dell’Europeo Under 21 al quale invece Borja Mayoral non può partecipare essendo fuori età).

La Roma vuole Samuel 

Intanto sta per completarsi la compagine tecnica: confermata la chiamata al capo scout José Fontes, che per la Roma di Mourinho lascerà il Leicester. In Inghilterra lavorava dal 2016, all’indomani del mitico campionato di Ranieri. Sostituirà nello staff Ricardo Formosinho, che era con Mourinho al Tottenham ma ha preferito accettare un’off erta da allenatore in Sudan. Ma l’innesto più intrigante per i tifosi della Roma potrebbe essere Walter Samuel, che si aggiungerebbe alla squadra dei vice come perfetto conoscitore dell’ambiente. Samuel occupa la stessa posizione nella nazionale argentina, con il ct Scaloni, ed è molto tentato dalla proposta. In ogni caso sarebbe disponibile al ritorno a Trigoria dopo la Coppa America, che si giocherà proprio in Argentina fino all’11 luglio. Sarebbe il profilo ideale per Mourinho: Samuel ha vinto il triplete nella sua Inter e lo scudetto con la Roma. 

Mourinho a Roma tra un mese
Guarda il video
Mourinho a Roma tra un mese

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti