Roma, per la porta piace Areola. Raiola l'ha proposto a Tiago Pinto

Il portiere francese dopo il prestito al Fulham può lasciare il Psg per 10 milioni. Stipendio accessibile col decreto crescita, il suo agente lo ha offerto lunedì quando era a Trigoria
Roma, per la porta piace Areola. Raiola l'ha proposto a Tiago Pinto© Getty Images
Jacopo Aliprandi
TagsRomaAreolaMourinho

ROMA - Dal suo ufficio a Trigoria Tiago Pinto continua a studiare gli obiettivi di mercato per regalare una rosa competitiva (e sostenibile) al suo nuovo tecnico, José Mourinho. Vari ruoli da rinforzare, tra questi c'è anche quello del portiere che nelle ultime stagioni ha creato più di un problema prima nell'era Di Francesco poi in quella Fonseca. Con lo Special One si vuole blindare la porta una volta per tutte con un giocatore di esperienza e qualità. Sfumata la pista Maignan, sondato dalla Roma quando era già in trattativa col Milan, ci sono varie piste che portano alla Premier League. La prima è quella che porta a Rui Patricio, 33 anni del Wolverhampton, della stessa scuderia di Mourinho (Gestifute - Mendes). La seconda invece porta a Alphonse Areola, portiere in questa stagione al Fulham ma di proprietà del Paris Saint Germain. 

Roma, Raiola ha proposto Areola a Tiago Pinto

Il portiere francese, 28 anni, quest'anno ha giocato in Premier ritrovando quella brillantezza che aveva perso nel prestito della scorsa stagione al Real Madrid (appena 9 presenze). Il Fulham è sì retrocesso in Championship, ma l'estremo difensore è stato eletto miglior giocatore della stagione, dimostrando tutte le sue qualità e anche di valere un palcoscenico diverso rispetto a una squadra che lotta per restare nel campionato di vertice. Ieri il club londinese ha salutato il portiere, che tornerà alla base nonostante un diritto di riscatto di 12.5 milioni di euro. Ma le porte del Psg sono chiuse per lui vista la titolarità di Keylor Navas e l'acquisto della scorsa stagione di Sergio Rico per 6 milioni dal Siviglia. 

Può davvero essere la grande occasione della Roma per blindare definitivamente la porta. Areola costa relativamente poco: 12.5 milioni il costo per il riscatto del Fulham, con 10 milioni può lasciare Parigi e trasferirsi nella capitale. L'ingaggio? Il ventottenne guadagna circa 4,5 milioni di euro: un ingaggio accessibile per la Roma che può contare anche sul decreto crescita. Il franco-filippino inoltre fa parte della scuderia Raiola, che lunedì mattina ha avuto un colloquio di un'ora a Trigoria con Tiago Pinto per parlare del rinnovo di Mkhitaryan. E nei discorsi è rientrato anche Areola, alla ricerca di una squadra di livello per rilanciarsi e guadagnare nuovamente un posto nella nazionale francese. Raiola l'ha proposto, il portoghese ci sta seriamente pensando perché sarebbe un buon affare, soprattutto se preso con la formula del prestito con diritto/obbligo di riscatto per concentrare il budget su altri ruoli. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti