Florenzi, niente ritiro in Portogallo. La Roma vuole cederlo

Tiago Pinto sta cercando una squadra per il terzino giallorosso, troppo costoso per fare il vice Karsdorp
Florenzi, niente ritiro in Portogallo. La Roma vuole cederlo© EPA

ROMA - Campione d'Europa, ma esubero alla Roma. Alessandro Florenzi tra pochi giorni terminerà le vacanze dopo la vittoria dell'Europeo e lunedì sarà regolarmente a Trigoria per effettuare il tampone molecolare insieme al suo compagno di squadra e in azzurro Cristante. Il centrocampidta partirà per il ritiro in Algarve, in Portogallo dove si trova la Roma, il terzino invece resterà al Fulvio Bernardini in attesa di trovare una nuova destinazione.

Florenzi si allenerà insieme agli esuberi e intanto cercherà una nuova squadra, in Italia o all'estero, che possa prenderlo a titolo definitivo. Nonostante la Roma abbia un problema sulla fascia destra, con Karsdorp e il solo giovane Reynolds come sostituto, Tiago Pinto ha scelto di non reintegrare l'ex capitano giallorosso. Il gm vuole venderlo per fare una plusvalenza e poi investire quei soldi sul mercato: inoltre lo stipendio del giocatore (oltre 3 milioni di euro) è troppo elevato per un giocatore che almeno inizialmente comincerà la stagione in panchina. 

Roma, le immagini esclusive dell'allenamento in Portogallo
Guarda il video
Roma, le immagini esclusive dell'allenamento in Portogallo

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti