Roma, Shomurodov ha firmato: "Farò di tutto per meritare questa maglia"

L'attaccante uzbeko è ufficialmente un giocatore di Mourinho. Costo totale di 17,5 milioni, altri 2,5 di bonus non facilmente raggiungibili
Roma, Shomurodov ha firmato: "Farò di tutto per meritare questa maglia"
TagsRomashomurodovMourinho

ROMA - Ora è ufficiale, Eldor Shomurodov è un nuovo giocatore della Roma. L'attaccante uzbeko arriva a titolo definitivo per 17,5 milioni: 1,5 milioni pagati questa estate e gli altri 16 milioni con pagamento dilazionato in più anni. Inoltre al Genoa 2,5 milioni di bonus legati ai risultati del giocatore e della squadra non affatto semplici. L’accordo prevede il riconoscimento di bonus variabili, oltre al riconoscimento di una percentuale sull’eventuale eccedenza in caso di futura cessione a titolo definitivo del Calciatore. Con Shomurodov è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2026.

“La Roma rappresenta un enorme passo in avanti nella mia carriera: farò di tutto per dimostrare di meritare questa maglia e affermarmi in uno dei club più importanti al mondo. La velocità con cui si è conclusa la trattativa testimonia il mio desiderio di mettermi subito a disposizione del mister e dei compagni”, ha dichiarato il giocatore nella sua prima intervista in giallorosso.

“Eldor è un attaccante con grandi margini di crescita e ha fame di affermarsi con la maglia della Roma in un calcio che già conosce: le sue motivazioni si uniscono a caratteristiche che si sposano con il gioco del nostro allenatore, per questo siamo felici di poter salutare il suo arrivo nel Club”, le parole del direttore generale dell’area sportiva, Tiago Pinto.

Shomurodov indosserà la maglia numero 14, lasciata recentemente libera da Gonzalo Villar, passato al numero 8.

Il calciatore è arrivato ieri pomeriggio in ritiro in Portogallo dopo essere stato sottoposto alle visite mediche di idoneità sportiva. Da domani comincerà ad allenarsi agli ordini di Mourinho. Con l'acquisto di Shomurodov e Viña la Roma ha adottato una nuova strategia: il club ha puntato su calciatori che hanno fame, che vogliono affermarsi. È finita la fase di operazioni come Pastore o Pedro, calciatori di qualità in cerca dell’ultimo contratto importante: adesso la Roma cerca calciatori di qualità che però abbiano voglia di vincere e di dimostrare sul campo quanto possono valere.
Questo permette di portare ambizione nel gruppo, che si arricchisce di calciatori che devono provare a se stessi di poter crescere e, naturalmente, di poter controllare il monte ingaggi della squadra. 

Cristante e Shomurodov partono per il Portogallo: stasera l'incontro con Mourinho
Guarda il video
Cristante e Shomurodov partono per il Portogallo: stasera l'incontro con Mourinho

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti