Abraham titolare senza allenamenti con la squadra: ecco come ha studiato la Roma

Il centravanti inglese per via dei viaggi tra Roma e Londra non ha partecipato mai a un allenamenti di gruppo ma ha soltanto lavorato individualmente
Abraham titolare senza allenamenti con la squadra: ecco come ha studiato la Roma© AS Roma via Getty Images
1 min

ROMA - Una settimana di viaggi tra Roma e Londra, senza mai potersi allenare con la squadra. Eppure Tammy Abraham ha giocato la sua prima partita con la Roma indossando una maglia da titolare nel match contro la Fiorentina. I risultati sono stati strepitosi: un'espulsione procurata, due assist vincenti e una traversa. Quando è uscito dal campo, nel secondo tempo, l'inglese ha ricevuto la standing ovation dell'Olimpico. 

Roma, Abraham no stop: firma autografi fuori dall’Olimpico
Guarda il video
Roma, Abraham no stop: firma autografi fuori dall’Olimpico

Ma è stata comunque una settimana particolare per Abraham che dopo essere sbarcato a Roma è dovuto ripartire per Londra per ottenere il visto di lavoro per l'Italia. È rientrato soltanto mercoledì sera, poi tre allenamenti individuali per riprendere il ritmo partita dopo una pre season ottima con il Chelsea. Il centravanti non si è mai allenato con la squadra, almeno in campo. Perché comunque Abraham ha lavorato tanto con i match analisti tramite i video per analizzare al meglio i movimenti di squadra e capire il lavoro da fare in campo. I risultati sono ottimi, e Mourinho lo ha elogiato in conferenza stampa. 

Abraham, debutto show: Mkhitaryan e Veretout lanciano la Roma
Guarda la gallery
Abraham, debutto show: Mkhitaryan e Veretout lanciano la Roma

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti