Roma, Pellegrini: "Chiediamo scusa, che questa bastonata ci serva da lezione"

Le parole del centrocampista giallorosso al termine del match perso 6-1 contro il Bodo
Roma, Pellegrini: "Chiediamo scusa, che questa bastonata ci serva da lezione"© AS Roma via Getty Images

ROMA - Una sconfitta incredibile per la Roma di José Mourinho. I giallorossi hanno perso 6-1 in Norvegia contro il Bodo, una serata da incubo per la squadra capitolina che tra soli tre giorni dovrà affrontare il Napoli capolista del campionato. Tifosi furiosi sui social, un incubo per la Roma adesso costretta subito a voltare pagina cercando di riscattare questa umiliazione. Al termine del match Mourinho è intervenuto ai microfoni di Sky per raccontare il match. 

In serata come queste il leader è chiamato a dare spiegazioni, tu che spiegazioni dai? “C’è poco da dire, quello che bisognava dirsi ce lo siamo detto negli spogliatoi ed è giusto che sia così. Dobbiamo chiedere scusa e ripartire da domani più forte di prima perché abbiamo partite importanti”.

La sconfitta che riporta tutti indietro? “Dipende da come si vedono le cose, tante volte con i figli bisogna usare un po’ il bastone per insegnare qualcosa. Noi abbiamo preso una bastonata e ce la siamo meritata, dobbiamo farlo nostro e far sì che dopo questa brutta figura che abbiamo fatto stasera ci rimanga qualcosa per essere meno altalenanti”.

Sei preoccupato? "No non sono preoccupato, sono molto arrabbiato. Da domani mattina c'è da lavorare forte perché abbiamo altre partite da preparare e da vincere".

Debacle Roma, Mourinho è nero: il Bodo Glimt ne fa sei!
Guarda la gallery
Debacle Roma, Mourinho è nero: il Bodo Glimt ne fa sei!

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti