Roma, 170 milioni di perdite. Approvato aumento di capitale fino a 460 milioni

Si è riunita questo pomeriggio l'Assemblea degli Azionisti per approvare il bilancio al 30 giugno 2021. Prorogato al 31 dicembre 2022 il termine ultimo per dare esecuzione all'aumento di capitale. Confermato Pietro Berardi nuovo amministratore delegato del club
Roma, 170 milioni di perdite. Approvato aumento di capitale fino a 460 milioni© Getty Images
2 min

ROMA - Questo pomeriggio si è tenuta l'Assemblea degli Azionisti per approvare il bilancio al 30 giugno 2021. Come si legge nel comunicato emesso dal club giallorosso l’Assemblea ha approvato la proposta di portare a nuovo la perdita d’esercizio al 30 giugno 2021 di Euro 177.695.953,65, insieme alle perdite già portate a nuovo nei precedenti esercizi pari a complessivi Euro 274.170.677,53 – e dunque perdite per complessivi Euro 451.866.631,18 – fino alla chiusura del quinto esercizio successivo a quello in corso, e cioè il bilancio al 30 giugno 2026, ai sensi dell’art. 6 del Decreto Liquidità. L’Assemblea ha anche preso visione del bilancio consolidato del Gruppo AS Roma, che ha registrato una perdita di Euro 185,3 milioni.

Roma, aumento di capitale fino a 460 milioni

Inoltre, sempre in sede straordinaria, "l’Assemblea ha approvato la proposta di incrementare fino a Euro 460.000.000,00 l’importo massimo dell’aumento del capitale sociale deliberato dall’Assemblea Straordinaria del 28 ottobre 2019, in via scindibile e a pagamento, mediante emissione di azioni ordinarie prive di valore nominale, in regime di dematerializzazione, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione e godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti della Società ai sensi dell’art. 2441, comma 1, del Codice Civile, nonché di prorogare al 31 dicembre 2022 il termine ultimo per dare esecuzione al suddetto aumento di capitale e stabilire, ai sensi dell’art. 2439, comma 2, c.c., che l’aumento di capitale, ove non integralmente sottoscritto, si intenderà limitato all’importo risultante dalle sottoscrizioni effettuate entro tale termine". 

Roma, approvata la nomina di Berardi ad amministratore delegato

L’Assemblea ha inoltre approvato la nomina quale Amministratore ai sensi dell’art. 2386 c.c. il dott. Pietro Berardi, e stabilendo che quest’ultimo rimanga in carica sino alla scadenza del mandato degli attuali Amministratori in carica, ossia sino alla data dell’Assemblea di approvazione del bilancio di esercizio al 30 giugno 2023.

Da Morata a Felix: tutti i giovani talenti lanciati da Mourinho
Guarda la gallery
Da Morata a Felix: tutti i giovani talenti lanciati da Mourinho


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti