Roma, Mourinho regna: dal campo al mercato decide tutto lo Special One

Dopo i primi approcci con i Friedkin si è preso la fiducia e la sfrutta: a Trigoria è il plenipotenziario, anche per quanto riguarda i trasferimenti
Roma, Mourinho regna: dal campo al mercato decide tutto lo Special One© AS Roma via Getty Images
2 min
Guido D'Ubaldo

ROMA - Via gli indesiderati, dentro gli uomini voluti da Mourinho. L'allenatore è il plenipotenziario della Roma, ha avuto carta bianca dai Friedkin. Mentre appena arrivato ha dovuto condividere operazioni di mercato dettate dagli algoritmi, da questa sessione invernale si fa come dice Mourinho, al quale Tiago Pinto offre il prezioso contributo dei suoi contatti. L’allenatore ha preso tutto in mano per salvare la baracca, si è assunto una grande responsabilità, ma tra gennaio e giugno rivoluzionerà la Roma, ha cominciato con Maitland-Niles e Sergio Oliveira, che ha chiamato personalmente per convincerli a venire a Roma. Il tecnico mantiene intatto il suo carisma con i giocatori, anche se negli ultimi anni la sua bacheca è rimasta vuota. Ha in testa la nuova squadra, ci ha cominciato a lavorare, consapevole che questa sarà una stagione di transizione. Lo ha detto sin dal primo giorno, ci vuole tempo per costruire un gruppo vincente. Le ultime operazioni, seppur condotte in prestito, evidenziano la nuova strategia societaria. E’ arrivato un centrocampista di 29 anni e un terzino di 24 anni, adesso la Roma non acquista solo giovani, Mourinho ha bisogno di giocatori di esperienza (...)

Mourinho rivoluziona la Roma
Guarda il video
Mourinho rivoluziona la Roma


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti