Abraham ha conquistato la Roma: 15 gol in 29 partite, meglio di Dzeko e Voeller

Il centravanti inglese tra i principali protagonisti di questa stagione
Abraham ha conquistato la Roma: 15 gol in 29 partite, meglio di Dzeko e Voeller© LAPRESSE

ROMA - Tammy Abraham si è preso la Roma a suon di gol. Il centravanti inglese ha conquistato il club e i suoi tifosi con le sue prestazioni, le sue reti e la sua voglia di Roma. Quindici gol in ventinove partite, prestazioni sempre importanti sia in fase offensiva sia in aiuto della squadra anche in fase di copertura: "È un buon bottino ma voglio di più. Gioco in una squadra che crea molto e la voglio aiutare il più possibile grazie alle mie reti”, ha dichiarato dopo la sfida contro il Lecce nella quale ha segnato il gol del vantaggio e il suo quindicesimo stagionale. Score più che positivo al suo primo anno in giallorosso. Dzeko alla sua prima stagione in giallorosso si era fermato a dieci complessivi, l'obiettivo di Abraham e doppiarlo il prima possibile. Quindici gol in 29 presenze: solo Batistuta (in 20) e Montella (28) hanno raggiunto questo score in meno gare. Pruzzo ha raggiunto le 15 reti in 46 gare, Dzeko in 49, Delvecchio in 55 e Voeller in 58. 

"Per me è importante fare gol per aiutare la squadra, è il mio lavoro - ha detto post Lecce -. Mi aiutano molto e mi danno la possibilità di segnare. E’ bello sentire la fiducia di tutti, da quando sono qui mi sono innamorato di Roma e i tifosi mi fanno sentire come in una famiglia. Oggi è stato uno spettacolo quando cantavano il mio nome. Li amo e li apprezzo e spero che continueranno a supportarmi". 

Abraham decisivo in Coppa Italia: Roma ai quarti, Lecce ko
Guarda la gallery
Abraham decisivo in Coppa Italia: Roma ai quarti, Lecce ko

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti