Roma, Mkhitaryan è indispensabile: Mourinho e Pinto lavorano sul rinnovo

Il centrocampista armeno è fondamentale per qualità e leadership: in scadenza a giugno, la società presto comincerà le trattative per un altro anno di contratto
Mkhitaryan 7 Peccato  per l’espulsione a tempo scaduto, dovuta al secondo fallo tattico. Era  stato a lungo il professore della squadra, dettando ritmi caldi e  disegnando opere buone© LAPRESSE
2 min
Jacopo Aliprandi

ROMA - La Roma si gode la vittoria contro l'Atalanta, ma pensa già alla prossima partita di Conference in programma giovedì ma anche a quella contro l'Udinese di domenica prossima. Nella quale Mourinho avrà più di un problema di formazione, in primis l'assenza di Henrikh Mkhitaryan. La perla del centrocampo della Roma. Il giocatore armeno è indispensabile e lo ha dimostrato anche nell'ultimo match contro i bergamaschi: qualità, intelligenza tattica, sacrificio e visione di gioco. Mkhitaryan è uno degli imprescindibili di Mourinho e lo aveva dichiarato qualche settimana fa anche in conferenza stampa.

La Roma vuole rinnovare il contratto di Mkhitaryan 

Il suo rendimento è sempre stato costante, il suo calcio e la sua leadership ha aiutato la squadra a fare un salto di qualità nel gioco e nella personalità. La sua presenza in campo è uno degli elementi che hanno contribuito alle due vittorie consecutive e ai sette risultati utili consecutivi in questo 2022. Ecco perché Mourinho e Tiago Pinto presto parleranno con lui del futuro.

Mkhitaryan ha il contratto in scadenza a giugno, la Roma non ha intenzione di perderlo e vorrebbe proseguire il percorso con lui almeno per un'altra stagione. Per il momento non ci sono stati contatti ufficiali tra la società e Mino Raiola, come la scorsa stagione se ne riparlerà più avanti, non per questo però non si proverà a trattenerlo ancora a Roma. Dove l'armeno di trova benissimo. Lui, ma anche la famiglia. Ieri il figlio Hamlet ha festeggiato i due anni e lo ha fatto in una fattoria per bambini nella capitale invitando i compagni di squadra e le rispettive famiglie. Mkhitaryan tre giorni fa ha dato l'addio alla nazionale armena dopo quindi anni di onorato servizio, ha 33 anni bisogno di concentrarsi solo sul club. Mourinho vorerebbe che si concentrasse sulla Roma anche la prossima stagione. 

La Roma batte l'Atalanta e i social non risparmiano Gasperini
Guarda la gallery
La Roma batte l'Atalanta e i social non risparmiano Gasperini


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti