Mourinho: "Ko di Mancini per un campo di plastica. Andiamo noi in semifinale"

Le parole del tecnico giallorosso al termine del match contro il Bodo: "Speriamo nel ritorno di avere un arbitraggio di livello"
Mourinho: "Ko di Mancini per un campo di plastica. Andiamo noi in semifinale"© AS Roma via Getty Images
2 min

ROMA - La maledizione Bodo si abbatte nuovamente sulla Roma. La squadra di Mourinho è stata battuta 2-1 dai norvegesi: dopo il vantaggio iniziale di Pellegrini è arrivata la rimonta del Bodo con le reti di Wembangomo e Vetlesen. Al termine del match Mourinho è intervenuto ai microfoni di Sky per commentare il risultato. 

Cosa ha funzionato? E cosa poteva essere fatto di più?
Fatto di più? Il secondo gol sono da palla inattiva, che è sempre un gol importante e noi li facciamo tanti: piace farlo ma non concedere, è mancanza di concentrazione. Il primo gol è assolutamente ridicolo. Ma vi dico veramente che la cosa che mi preoccupa di più è l'infortunio di Mancini: è preoccupante, su un campo di plastica. Perdiamo 2-1, c'è il secondo tempo all'Olimpico da giocare con la nostra gente. Non ho problema a dire che mi sento favorito per la semifinale.

C'è fiducia quindi?
Certo. Totale fiducia nei giocatori, nello stadio, nell'appoggio della nostra gente. Giochiamo contro una squadra difficile. Ho fiducia di avere un buon arbitro con un buon assistente. Già a Roma contro di loro l'arbitro non ha visto due rigori nettissimi per noi. Oggi nel primo tempo due giocate per il gol dove hanno segnalato fuorigioco, dopo nel secondo tempo finisce con la situazione ridicola con un fuorigioco su rimessa laterale. Questo dimostra il livello.

Pellegrini illude la Roma: papera di Rui Patricio, poi vince il Bodo
Guarda la gallery
Pellegrini illude la Roma: papera di Rui Patricio, poi vince il Bodo

Queste le parole di Mourinho a Dazn.

Difficile essere soddisfatti?
"Non è una sconfitta, abbiamo perso 2-1 e ci sarà il ritorno. Giocheremo a Roma con i nostri tifosi. Su 3 partite non ne abbiamo vinta una ma conta la prossima".

Il campo?
"Sappiamo che è un altro sport, una situazione pericolosa per gli infortuni, Mancini è l’esempio".

Come sta Mancini?
"Non sta bene, è un infortunio importante dobbiamo ringraziare quelli del campo".

Fiducia nella gara di ritorno?
"Fiducia? La vinceremo e andremo in semifinale".

Zaniolo ci sarà domenica?
"Non lo so".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti