Roma, capitan Pellegrini e una stagione da record

Lorenzo è stata l'unica nota lieta nella gelida trasferta a Bodo. Con 12 gol segnati, ha già superato il proprio primato
Roma, capitan Pellegrini e una stagione da record© AS Roma via Getty Images
2 min
Guido D'Ubaldo
TagsRomaPellegrini

L’unica nota lieta della gelida notte di Bodø riguarda il capitano. Il suo gol capolavoro alla fine del primo tempo aveva illuso la Roma e nella stagione da record di Abraham anche Lorenzo Pellegrini ha stabilito il suo limite personale in fatto di gol. Il centrocampista romano e romanista ha superato il record di reti messe a segno in una stagione, arrivando a quota 12 con quello segnato sul difficile campo in sintetico del Bodø/Glimt in Norvegia. L’azzurro ha superato il record personale di 11 gol siglati nella scorsa stagione. Mourinho a fine partita ha detto che può fare ancora meglio per la qualità che ha. Il capitano è rientrato a Roma molto deluso per il risultato di Bodø. La Roma ha fatto un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni e sono tornati gli errori individuali che hanno condizionato gran parte della stagione. Sul primo gol c’è stata una papera colossale di Rui Patricio, sul secondo una serie di distrazioni delle quali si sono resi responsabili Viña e Shomurodov, i due cambi che aveva fatto Mourinho per dare la scossa alla squadra. Entrambi hanno deluso. Questa volta le sostituzioni non hanno premiato lo Special One.

Abraham colpito da una palla di neve lanciata da un tifoso del Bodo
Guarda il video
Abraham colpito da una palla di neve lanciata da un tifoso del Bodo


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti