Pellegrini: “La storia sta cambiando, questa Roma è una vera squadra”

Le parole del capitano giallorosso al termine del match contro il Leicester
Pellegrini: “La storia sta cambiando, questa Roma è una vera squadra”© BARTOLETTI
3 min

ROMA - La Roma vola in finale di Conference League. Festa grande all'Olimpico dove la squadra di José Mourinho ha battuto il Leicester 1-0 grazie alla rete di Abraham, aggiudicandosi quindi la doppia sfida e conquistando il pass per la finale di Tirana. Al termine del match Pellegrini è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare il risultato. 

I tifosi?
“Non abbiamo mai avuto dubbi su di loro, si può giocare in tante maniere ma abbiamo giocato tutti insieme". 

Quali consigli dai a Zalewski da capitano?
“Gli dico sempre di non limitare mai le sue caratteristiche, lo sprono a ritagliarsi degli spazi nell’uno contro uno, ci dà una mano in fase di costruzione e gli dico di provare qualsiasi cosa gli passi per la mente. Ha una crescita impressionante”.

Quanto c’è di Mourinho in questa finale e in questa tua stagione?
“Penso che il lavoro del mister sia sotto gli occhi di tutti, collettivamente si percepisce una Roma forte, una Roma squadra e questa cosa ci piace. Siamo cresciuti durante l’anno, abbiamo fatto bene, poi c’è stato un piccolo calo, dal campo ho l’idea che siamo una squadra vera, abbiamo segnato all’11’ e abbiamo vinto, un tempo non sarebbe successo”.

Il lavoro sulle palle inattive?
“È una cosa che proviamo in allenamento, secondo me c’è tanto dell’individualità perché è importante mettere bene la palla, Veretout ha fatto un paio di assist, Oliveira pure è bravo, calcia bene pure Zaniolo. Abbiamo dei giocatori forti di testa, quest’anno mi ricordo almeno 4-5 occasioni in cui potevamo segnare e non l’abbiamo fatto, poteva essere ancora più importante questo dato”.

Cos’è questa serata per te?
“È meravigliosa perché mi permette di giocarmi una finale che non ho mai fatto, ho giocato tre semifinali e ce l’hanno ricordato tutti in questi giorni. Sono contento che sia un po’ cambiata la storia e andiamo in finale. Penso sempre a fare meglio rispetto al giorno prima, questo mi aiuta a restare sul pezzo e dare tutto per la Roma”.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti