Totti non ci sta: “Roma, troppi episodi arbitrali a sfavore. Andrò a Tirana per la finale”

L'ex capitano giallorosso: "Quello contro la Fiorentina è soltanto uno dei tanti errori nei confronti della squadra di Mourinho"
Jacopo Aliprandi
TagsTottiMourinhoRoma

ROMAFrancesco Totti è stato l'ospite insieme a Vieri della presentazione della finale di Coppa Italia Frecciarossa. L’ex capitano della Roma questa mattina ha preso parte all'evento presso la Stazione Termini di Roma, rilasciando anche alcune dichiarazioni sulla squadra di Mourinho e il futuro.

La finale di Conference League?
“E’ tantissimo tempo che non andiamo in finale di coppa. E’ fondamentale alzare un trofeo, andremo a Tirana vogliosi e combattenti fino alla fine. Andrò anche io a Tirana”

Gli errori arbitrali?
“Quello che abbiamo visto ieri è uno dei tanti episodi a sfavore della Roma. Non stiamo qui a recriminare ogni volta, ma se il Var non aiuta gli arbitri diventa sempre più complicato. Se ieri l’arbitro non è riuscito a vedere nemmeno dal monitor diventa più difficile per tutti”.

Come si migliora la Roma?
“Con gli acquisti giusti, mirati. La Roma è allenata dei più forti allenatori del mondo che sa chi deve comprare. La società farà di tutto per accontentarlo”.

La Roma si migliora anche con un nuovo dirigente?
“La Roma si migliora sempre, anno dopo anno. Con o senza dirigente”.

Totti sta con Mourinho: “Troppi errori arbitrali a sfavore della Roma”
Guarda il video
Totti sta con Mourinho: “Troppi errori arbitrali a sfavore della Roma”

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti